Ricchezza del mare, ricchezza dal mare.
Secc. XIII-XVIII.
Prato, 11-15 aprile 2005

Atti a cura di Simonetta Cavaciocchi
Firenze 2006, € 60




Vista generale d'Europa
Descrizione generale d'Europa da: Sebastano Münster, Cosmographia universalis
© Biblioteca Lazzerini, Prato

Lunedì 11 aprile
Apertura dei lavori

ore 10, Palazzo Comunale
Saluti del Sindaco e del Presidente dell'Istituto
Introduzione del Presidente del Comitato scientifico
PAOLA MASSA (Genova), Prolusione
Il mare come fattore di sviluppo e di integrazione economica

ore 15
L'ecosistema del mare: mare, laghi e paesi interni
Mare e laghi: due sistemi economici a confronto
Rapporti tra mare, laghi e regioni interne
Relazioni:
ARNOLD ESCH (Deutsches Institut, Roma), Il ruolo del mare nell'economia di una città-corte in espansione: I registri doganali del porto di Roma, 1450-1480
GIGLIOLA PAGANO DE DIVITIIS (Univ. della Calabria), Mediterraneo e Nord Europa fra '500 e '700: scambi commerciali e scambi culturali
CÁTIA ALEXANDRA PEREIRA ANTUNES (Leiden), Sea and Land: The Integration of the Dutch and Portuguese Urban Hinterlands
in the European Maritime System during the Seventeenth Century
POUL HOLM (Centre for Maritime and Regional History, Esbjerg), LEX HEERMA VAN VOSS (Utrecht), Close Encounters with the Dutch
Comunicazioni:
CARLES MANERA (Univ. de les Illes Balears), El Mar Mediterráneo, puente entre costas: la articulación comercial entre el litoral levantino español y las Islas Baleares en el siglo XVIII
ALBERTO GRANDI (Parma), Il governo di una risorsa collettiva. Regole e istituzioni della pesca nei laghi di Mantova in età moderna


Martedì 12 aprile
Il mare e il suo spazio
Le risorse naturali del mare e il loro uso storico
Integrazione fra terra e mare nell'utilizzo di risorse naturali (es. legname)
Le coste e gli insediamenti umani
Relazioni
JEAN--CLAUDE HOCQUET (Commission Internationale d'Histoire du Sel), Deux ressources maritimes associées, le sel et le poisson. Profil historiographique
GERARD LE BOUËDEC (Univ. Bretagne Sud), Produits vivriers et matières premières dans le développement du cabotage en Europe atlantique (de la Péninsule Ibérique à l'Europe du Nord) XVe-XVIIIe siècles
GILBERT BUTI (Univ. Provence), Entre échanges de proximité et trafics lointains : le cabotage en Méditerranée aux XVIIe et XVIIIe siècles
RICHARD W. UNGER (Univ. British Columbia), Investment and Risk: Ships Design and Investment in Port Infrastructure, 1200-1800
JEANETTE MARY NEESON (York University, Toronto), Coastal Commons: Custom and the Use of Seaweed, 1700-1850

Comunicazioni:
HARALD WITTHÖFT (Siegen), The Sea as dominant factor in the Economic Development of a Hanse-city: Lüneburg 1200-1800
RAFFAELLO VERGANI (Padova), Legname per l'Arsenale: i boschi "banditi" nella repubblica di Venezia, secoli XV-XVII
MAURIZIO GANGEMI (Bari), Dal Regno di Napoli a Cartagena.
Il Mezzogiorno e l'approvvigionamento di legname dell'arsenale spagnolo a metà del '700
BERNARD ALLAIRE (Bordeaux), L'influence des pêches dans les orientations coloniales françaises au Canada à la fin du 16e siècle
PAOLA NARDONE (Chieti), L'economia delle comunità abruzzesi lungo la costa dell'Adriatico
LUCIANO PALERMO (Roma), Economie marittime e insediamenti umani sulle coste tirreniche dello Stato della Chiesa tra XVII e XVIII secolo
THORKILD KJÆRGAARD (Univ. of Greenland), A sea-borne society: Greenland before the European Invasion in the 18th Century
PANAGIOTIS MIHAÏLARIS (Fondaz. Nazionale delle Ricerche, Athens), Le saline di. S. Maura (Lefcada) come fattore economico dello Stato Veneziano nella prima metà del XVIII secolo
NUALA ZAHEDIEH (Edinburgh), New World Resources and the expansion of England's merchant marine

Mercoledì 13 aprile
Investimenti e rischi
Investimenti privati e pubblici
Investimenti in infrastrutture (dighe, porti, magazzini, arsenali, cantieri, canali...)
I rischi (naufragi, inondazioni, malattie, pirateria, guerra di corsa) e gli strumenti giuridici conseguenti
Le assicurazioni marittime

Relazioni
MARIA BOGUCKA (Warszaw), Risks connected to the Maritime Way of Life. The Case of Danzing in Early Modern Times
JAN LUITEN VAN ZANDEN (Utrecht), CHRISTIAAN VAN BOCHOVE (Amsterdam), Two engines of Early Modern Economc Growth: Herring Fisheries and Whaling during the Dutch Golden Age
MARKUS A. DENZEL (Leipzig), Die Seeversicherung als kommerzielle Innovation im Mittelmeerraun und in Nordwesteuropa vom Mittelalter bis zum 18. Jahrhundert
ENRIQUE CRUSELLES GÓMEZ (Valencia), Los mercados aseguradores del Mediterráneo catalano-aragonés
KENNETH MORGAN (Brunel Univ.), Port facilities in the British Isles, 1600-1800
Comunicazioni
GIULIO FENICIA (Bari), I noli marittimi nell'economia ragusea del XVI secolo
WOLFGANG KAISER (Univ. Provence), Frictions profitables. L'économie de la rançon en Méditerranée occidentale, XVIe-XVIIe siècles
LEONOR FREIRE COSTA (Lisboa), Privateering and Insurance: Transaction Costs in a core-periphery system
GONÇAL LÓPEZ NADAL (Univ. Isles Baleares), A sample of a privateering enterprise: the Majorcan Squadron (1660-1684).
fitting out, financing, investments
DONATELLA STRANGIO (Roma Sapienza), Il porto di Civitavecchia (secc. XVI-XVIII): investimenti e sviluppo economico
LUISA PICCINNO (Univ. Insubria), Città portuale e interessi privati: i progetti di ampliamento del Portofranco di Genova tra Sei e Settecento
LOUIS SICKING (Leiden), Strategies de réduction de risque dans le transport maritime des Pays-Bas au XVIe siècle
MARCELLO BERTI (Pisa), I rischi nella circolazione marittima tra Europa nordica ed Europa mediterranea nel primo trentennio del Seicento ed il caso della seconda guerra anglo-olandese (1665-67)
GERASSIMOS D. PAGRATIS (Aegean Univ.), "Le fortune di mare". accidenti della navigazione mercantile nei mari Ionio e Adriatico (dalle "prove di fortuna" degli Archivi di Stato di Corfù: 1611-1795)

Giovedì 14 aprile
I mestieri del mare e l'economia delle comunità costiere
I lavoratori portuali
Le comunità di pescatori
I marinai e il loro reclutamento, organizzazione, preparazione
Gli uomini della mediazione e dello scambio
Diversificazione professionale nelle comunità marittime

Relazioni
JACQUES BOTTIN (Paris VII), MATHIEU ARNOUX (EHESS), La Manche : frontière, marché ou espace de production. Fonctions économiques et évolution d'un espace maritime (XIVe-XVIIe siècles)
MARYANNE KOWALESKI (Fordham), Working at Sea during the Middle Ages: Changes in Remuneration and Labor Conditions
ALAIN CABANTOUS (Paris Sorbonne), L'Etat et les communautés maritimes (France XVIIe-XVIIIe s.): enjeux economiques et sociaux
EDMUND KIZIK (Gdansk), Das Lebensniveau Danziger Seeleute in der 2. Hälfte des 17. und im 18. Jahrhundert
RENAUD MORIEUX (Rouen), Les pêcheurs et la frontière maritime (France-Angleterre 1700-1800)

Comunicazioni
PINUCCIA F. SIMBULA (Sassari), L'arruolamento degli equipaggi nei regni della Corona d'Aragona nei secoli XIV-XV
MARCO MORONI (Ancona), Tra "relitti di mare" e paludi costiere: nascita di una comunità di pescatori a San Benedetto del Tronto (secoli XVI-XVIII)
MARTIN BELLAMY (Glasgow Museum), A Northern Arsenal. The Administration of the Danish Naval Dockyard during the Reign of Christian IV (1596 - 1648)
JOHN EVERAERT (Gand), La vocation maritime de la Flandre : la course ou la pêche ? ( 1650-1730 )
ANDREA ZANINI (Genova), Un difficile equilibrio. Stato, pescatori e comunità in Liguria tra Sei e Settecento
MANON VAN DER HEIJDEN, DANIËLLE VAN DEN HEUVEL (Amsterdam), Surviving Strategies of Dutch married Seamen's Wives. 17th - 18th centuries
MARTIN KRIEGER (Greifswald), North Frisian Sailors in Dutch and Danish Services
CARLA RAHN PHILLIPS (univ. Minnesota), The Long-Term Profitability of the Tuna Fisheries in Southwestern Spain

Venerdì 15 aprile
Idee, regole e percezioni economiche
Normativa marittima; il mare "nazionale"; contratti commerciali; istituzioni; politica economica degli stati; autorità marittime; trattati

Relazioni
VITO PIERGIOVANNI (Genova), Le regole marittime internazionali del Mediterraneo tra consuetudini e statuti
ROMAN CZAJA (Nicolai Copernici Universita, Torun), La idea del potere sul mare Baltico nella legislazione della Lega Anseatica dal XIII al XVI secolo

Comunicazioni
LAWRENCE V. MOTT (Southern Denmark), The Export Control and the Rise of the Office of the Admiral in the Crown of Aragon 1245 – 1282
GIOVANNI CECCARELLI (padova), Quando rischiare è lecito. Il credito finalizzato al commercio marittimo nella riflessione scolastica tardomedievale
RAFFAELLA SALVEMINI (CNR Napoli), Le pratiche di sanità marittima nel Regno di Napoli nella seconda metà del Settecento


© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica "F. Datini"