Studi Veneziani

Pisa. Fondazione Giorgio Cini, Istituto di Storia della Società e dello Stato Veneziano, Istituto"Venezia e l'Oriente"
Annuale; dal 1985 semestrale
(già: Bollettino dell'Istituto di Storia della Società e dello
Stato Veneziano
)
Conservata in: Prato, Archivio Storico Diocesano (Fondo Società Pratese di Storia Patria) - Coll.: R. 156
Consistenza: v. VII, 1965-
Lacune: n. X, 1968; n.s. XXXI, 1996; n.s. XXXIX, 2000; n.s. XLIII-XLIV, 2002; n.s. LXV, 2012-n.s. LXVIII 2013;

[ 2020-2011 ] [ 2010-2001 ] [ 2000-1991 ] [ 1990-1981 ] [ 1980-1971 ] [ 1970-1965 ]

copertina della rivista


v. LXI n.s., 2010

STUDI
Juergen Schulz, The origins of Venice: urbanism on the upper Adriatic coast, p. 15
Jean-Claude Hocquet, Le réseau d'affaires de Giacomo Badoer marchand vénitien à Constantinople (1436-1440), p. 57
Tommaso Stefini, Irregolarità e rapporti di forza nella Dalmazia del Cinquecento, p. 81
Dante Pattini, Un percorso dantesco all'interno del Palazzo Ducale di Venezia: lo Specchio de la Giustitia di Giovanni Manenti (1539), p. 109
Barbara Boccazzi Mazza, La villa: una casa con giardino come riparo dalla calura, p. 157
Mauro Pitteri, Il confine settecentesco della Schiavonia veneta, p. 173
Massimo Favilla, Ruggero Rugolo, Venezia, 1772: le «molto ben architettate apparente» per l'entrata del cancellier grande Giovanni Girolamo Zuccato, p. 193
Letitia Levantis, Osservando Venezia. La città nello sguardo dei viaggiatori francesi del Settecento, p. 213
Gianni Buganza, Tra scienza, avvocatura e diritto. Zeffirino Giovan Battista Grecchi davanti alla corte pretoria di Padova (1789-1791), p. 237

NOTE E DOCUMENTI
Emmanuelle Pujeau (a cura di), Il Consiglio di Monsignor Giovio intorno al modo di far l'impresa contra infideli, secondo le consulte fatte da papa Leone Decimo, p. 383
Fotini Karlafti-Mouratidi, Il lavoro a Corfù durante il dominio veneziano nel XVII sec. tramite i documenti notarili, p. 409
Carla Boccato, Ebrei e conversioni a Venezia nel Settecento: due casi antitetici a confronto, p. 429
Marco Favetta, Le vicende degli ultimi Pesaro dal Caro e la vendita del loro pala~o a San Stae, p. 457

Recensioni, p. 523


v. LX n.s., 2010

STUDI
Kiril Petkov, Scolasticism, Viaggio, and Crusade: Marino Sanudo Torsello's philosophy of history in Istoria di Romania, p. 15
Silvia Gasparini, Il processo veneziano 'col rito': rifiessioni su un problema storiografico, p. 37
Gennaro Taluni, Tradizione familiare e politiche editoriali nella produzione a stampa dei Tramezino editori a Venezia (1536-1592), p. 53
Ferruccio Canali, Plinio il Vecchio e Leon Battista Alberti, le fonti antiche e moderne: i Commentarii a Vitruvio di Daniele Barbaro e il contributo di Andrea Palladio, dai manoscritti marciani alle edizioni a stampa (1556, 1567), p. 79
Piero Del Negro, L'Ordine di Malta e Venezia nelle storie veneziane del Seicento sulla guerra di Candia, p. 179
Maria Natale, Apprezzare la temperie naturale. Il clima partenopeo nella percezione dei viaggiatori illuministi, p. 197
Marianna Pignata, Tra 'seduzione' e 'sublimità' nella stagione del Grand Tour, p. 219
Antonio Manno, Strategie militari e idee di città: l'assedio di forte Marghera e di Venezia nel 1848-1849, p. 235

NOTE E DOCUMENTI
Emmanuelle Pujeau, «Messer San Marco». Le gonfalonier de la croisade pour Paolo Giovio, p. 279
Virgilio Giormani, Acqua potabile per Venezia, p. 325
Gino Benzoni, Tanto per introdurre, p. 375
Carla Boccato, Vicende familiari e ambiente sociale nei testamenti di Ebree del ghetto di Venezia nel Seicento, p. 391
Andrea Pelizza, Da «alberghi informi di ammalati» a «fortunati nosocomiali ritiri». Gli ospedali maggiori veneziani tra la fine della Repubblica veneta e le riforme italiche, p. 415
Paolo Zecchin, L'arte vetraria a Venezia negli anni del Portofranco (1830-1873), p. 487

Recensioni, p. 621


v. LIX n.s., 2010

Gino Benzoni, Presentazione del n. LIX, p. 13

MARTÌRI. TESTIMONIANZE DI FEDE, CULTURE DELLA MORTE, NUOVE FORME DI AZIONE POLITICA
Pasquale Gagliardi, Introduzione, p. 17
Gilles Kepel, Les usages du martyre dans le discous islamiste contemporain, p. 19
Bernard Yack, You don't have to be a fanatic to act like one. On the moral psychology of self-sacrifical violence, p. 27
Bruno Karsenti, Du droit au martyr. Une réflexion kierkegaardienne, p. 45
Giovanni Filoramo, Il martirio cristiano: una prospettiva comparata, p. 57

STUDI
Luigi Andrea Berto, Note e proposte per uno studio prosopografico della Venezja alto-medievale, p. 73
Egidio Ivetic, La Dalmazia veneta, p. 89
Marion Leathers Kuntz, The Pantotheca. The decalogue and Enharmonia in the Colloquium heptaplomeres of Jean Bodin: a sixteenth-century dialogue set in Venice, p. 101
Sergio Perini, La ripresa dell'economia veneziana dopo la pestilenza del 1630-1631, p. 121
Fabiana Veronese, Ladri sacrilegi e 'celebranti non promossi'. Le condanne a morte nei rapporti tra autorità statali e Inquisizione (XVIII sec.), p. 225
Massimo Favilla, Ruggero Rugolo, Giunta temanziana: la chiesa della Maddalena, un arciprete veronese, Pierre-Jean Mariette e i saluti a Giacomo Quarenghi in partenza per la Moscovia, p. 279

NOTE E DOCUMENTI
Lucia Collavo, Villa Longo a Fiessetto: storia di una residenza dominicale scomparsa. Il caso dell'edificazione di una villa sul Brenta progettata e realizzata da Francesco Zamberlan (1566-1572), p. 349
Rossana Vitale D'alberton, Gli ultimi artigiani della Repubblica. I regali del bailo (1752-1795), p. 577

Recensioni, p. 651


v. LVIII n.s., 2009

STUDI
Francesco Borri, La Dalmazia altomedievale tra discontinuità e racconto storico (secc. VII-VIII), p. 15
Roberta Fungher, La donna negli statuti di Treviso e Conegliano (secc. XIII-XV), p. 53
Giorgio Bellavitis, Lo sconosciuto progetto dello Scamozzi per il Palazzo del podestà di Vicenza e l'equivoco del Palazzo Ducale Palladiano, p. 137
Michela Miraval, Celibato e sessualità degli ecclesiastici nella Venezia del Seicento, p. 177
Michele Zampedri, Il processo penale austriaco nel Regno Lombardo-Veneto. L'omicidio di Antonia Crovato (Vicenza, 1845), p. 219
Eliana Biasiolo, La Corte d'Appello di Venezia nel 1848-1849. Il Codice penale. I giudici. La rivoluzione, p. 297

NOTE E DOCUMENTI
Massimo Galtarossa, L'idea del tribunato nella storia della Repubblica di Venezia, p. 405
Francesca Borgo, Il procuratore e il banchiere: una nota per Andrea Dolfin, p. 421
Alessia Giachery, Domenico e Giovanbattista Guerra stampatori a Venezia nel Cinquecento, p. 439
Moreno Zagato, Di vampiri nelle terre dalmate e istriane (sec. XVIII), p. 449
Carla Boccato, Per la storia della salvaguardia del patrimonio pittorico ecclesiastico veneto: i casi di Padova (1773-1775) e di Treviso (1773-1777), p. 497
Stefano Trovato, Giuliano l'Apostata: «Temuto e riverito principe, modesto e popolar cittadino, magistrato integerrimo, sapiente legislatore, filosofo e letterato insigne», secondo un mercante e letterato greco-veneto di inizio Ottocento, p. 515

Recensioni, p. 549


v. LVII n.s., 2009

STUDI
Piero Falchetta (a cura di), Il trattato De navigatione di Benedetto Cotrugli (1464-1465). Edizione commentata del ms. Schoenberg 473 con il testo del ms. 557 di Yale, p. 15
Lionello Puppi, Una medita «femina ignuda, figurata per una Danae». Metamorfosi di un'immagine erotica tra 'ricordo' e repliche nella bottega tizianesca, p. 335

NOTE E DOCUMENTI
Massimo Galtarossa, La funzione civile dei registri parrocchiali nella Repubblica di Venezia (secc. XVI-XVIII): il caso di Battaglia Terme, p. 367
Carlo Odo Pavese, Ca' Vitturi di San Vidal nel Settecento da un inventano dei beni mobili contenuti nella casa, p., p. 383
Cristina Bagarotto, «Vedremo chi se la sàfar più bella». Il processo Rivola-Vailetti nella Bergamo di fine Settecento, p. 419
Patrizia Stefani, L'Archivio dei Frani e i suoi archivisti: 1847-1866, p. 503
Stefano Trovato, Il manoscritto De navigatione di Benedetto Cotrugli in Marciana: cronaca di un acquisto mancato tra 1913 e 1914, p. 549

Recensioni, p. 559


v. LVI n.s., 2008

STUDI
Jacopo Pizzeghello, La devozione interessata. Uomini, comunità, fazioni, milizie nell'altopiano dei Sette Comuni tra Cinque e Seicento, p. 15
Corrado Pin, Paolo Sarpi consultore in iure della Serenissima e i giuristi dell'Università di Padova, p. 207

NOTE E DOCUMENTI
Franca Bonaldo, L'"Anglipotrida"di Orazio Busino (1618). Pietro Contarini e il suo cappellano alla corte di Giacomo I, p. 229
Rossana Vitale D'Alberton, Per qualche libbra di sale. I processi del magistrato al sal, p. 271
Lucia Collavo, I"rugginosi segni della luna". Fonti e documenti per la ricostruzione della vita e dell'attività artistica di Gasparina Pittoni, e dei suoi rapporti con Luigi Groto, il Cieco d'Adria, p. 321
Virgilio Giormani, Maria Cecilia Ghetti, Marino Carburi (Cefalonia, 1729-1782): un avventuriero onorato, p. 361

Recensioni, p. 477


v. LV n.s., 2008

STUDI
Olga Diklic, "Quando in affari spirituali si interpongono interessi temporali". La conversione degli ortodossi di Pastrovicchi nei consulti di Fulgenzio Micanzio, p. 15
Antonio Conzato, Sulle"faccende"da"praticare occultamente". Il Consiglio dei Dieci, il senato e la politica estera veneziana (1503-1509), p. 83
Gino Benzoni, Dalla"perfezione"alla"sovranità"; da Paruta a Sarpi, p. 167
Massimo Favilla, Ruggero Rugolo, Un'architettura di"scientifica semplicità": Tommaso Temanza e la chiesa della Maddalena, p. 203
Luigi Gervaso, L'istituzione dei vicariati foranei nelle diocesi di Concordia e Aquileia. Un aspetto della modernizzazione dei costumi della Chiesa nel Friuli storico tra Cinque e Seicento, p. 283

NOTE E DOCUMENTI
Angelica Caracciolo Aricò, Martin Sanudo il Giovane: le opere e lo stile, p. 351
Fabiana di Brazzà, La corrispondenza epistolare tra Melchiorre Cesarotti e Lavinia Florio Dragoni, p. 391

Recensioni, p. 481


v. LIV n.s., 2007

STUDI
André Corboz, "Marcus ex machina?", p. 15
Giuseppe Gullino, Il clan dei Foscari. Politica matrimoniale e interessi familiari (secc. XIV-XV), p. 31
Pascal Vuillemin, Une reforme de l'interieur..: les constitutions pastorales du patriarche de Venise Tommaso Dona (1492-1504). Presentation, examen et édition, p. 65
Giacomo Fassina, Factiousness, fractiousness or unity? The reform of Council of Ten in 1582-1583, p. 89
Corrado Vivanti, Sarpi e la Chiesa nell'età della Controriforma, p. 119
Salvatore Pappalardo, Informazioni e uomini attraverso le aree di frontiera in Mediterraneo (1570-1645), p. 135
Adolfo Bernardello, Massoni, democratici, giacobini? La confederazione feudale di Hannover (1772-1800), p. 169

NOTE E DOCUMENTI
Angeliki Tzavara, Attività economiche nelle città del Principato di Morea nel corso del XIII sec., p. 219
Savo Morkovic, Lo statuto di Antivari (sec. XIV), p. 239
Luca Trevisan, Ai margini di Antonio Pizzocaro. Un itinerario archivistico per due case Ghellini a Vicenza, p. 279
Carla Boccato, La restituzione al governo austriaco delle province venete di un codice sanitario sulla peste del 1630 a Venezia, di proprietà del bibliofilo Emanuele Antonio Cicogna (1846), p. 311
Paolo Zecchin, L'arte vetraria a Venezia tra la caduta della Repubblica e l'introduzione del Portofranco (1830), p. 323
Denise-Chloe Alevizou, Evidence regarding 19th-century Greek interest in the work of Natale Schiavoni, p. 383

Recensioni, p. 393


v. LIII n.s., 2007

STUDI
Federico Pigozzo, Il cambiavalute trevigiano Domenico da Feltre (XIV sec.): caratteri e formazione di un grande patrimonio, p. 15
Roman Descendre, Quand la mer est territoire. Paolo Sarpi et le"Dominio del Mare Adriatico", p. 55
Sergio Lavarda, "L'anima del corpo politico». Sul fisco veneto del Seicento, p. 75
Francesco Premi, Nobili e"mestiere delle armi"a Verona tra Sei e Settecento, p. 109
Pierluigi Tamburrini, L'organizzazione militare veneziana nella prima metà del Settecento, p. 155

NOTE E DOCUMENTI
Katerina Konstantinidou, Santi rifugi di santità: i lazzeretti delle quattro isole di Levante, p. 239
Diana Gilliand Wright, Pierre A. MacKay, When the Serenissima and the Gran Turco made love: the treaty of 1478, p. 261
Tiziano Zanato, La biblioteca di Pietro Bembo: note su un libro recente, p. 279
Gianni Buganza, Ripensare il processo. Sovranità e morte: note per una filosofia del diritto d'antico regime d'ambiente veneziano, p. 307
Damiano Gerardi, Appunti sui viaggiatori veneti nel '500 alle prese con la descrizione e il commercio di generi e sostenze esotiche inebrianti, p. 333
Michele Simonetto, Pratiche di giustizia, p. 359
Barbara Boccazzi Mazza, Palladio effimero e altri: l'ingresso di Enrico III di Valois a Venezia, p. 379
Pietro Bortoluzzi, Il linguaggio poetico di Francesco Gritti negli apolochi e nelle novelle in veneziano: un'orgogliosa rivolta contro l'ingiusta fine della Repubblica?, p. 391

Recensioni, p. 413


v. LII n.s., 2006

IL MERIDIONE PER GAETANO COZZI
Aurelio Cernigliaro, Per Gaetano Cozzi, p. 15
Aurelio Cernigliaro, Civitas et insula de Yscla. Un centro marinaro tra Aragonesi e Asburgo, p. 17
Marianna Pignata, "Da terra fortificata a campo di grano». Ridefinizione territoriale ed identità cittadina, p. 41
Gianfranco Stanco, Magnifica città di Ariano: dal castrum alla fiera. Forze centripete e tendenze centrifughe, elementi di formazione e linee di sviluppo della città di Ariano Irpino, p. 61
Enzo Navazio, Melfi da caput Apuliae a 'gioiello' dei Doria, p. 99
Ileana del Bagno, Vivere in città. Nobili napoletani e processi di naturalizzazione tra Cinque e Seicento, p. 149
Marco Nicola Miletti, Artisti della misura. I tavolari nella Napoli d'età moderna, p. 175
Francesco Eriberto D'Ippolito, Disincagliare l'economia per"governare la nazione», p. 207

STUDI
Gherardo Ortalli, Cultura, scuole, università in Venezia tra Medioevo e Rinascimento, p. 219
Gino Benzoni, Il rustico maledetto: qualche appunto di corsa, p. 225
Barbara Boccazzi Mazza, Gli infiniti nomi di Dio: la decorazione dello 'studiolo' Grimani a Fratta Polesine, p. 243
Fabiana Veronese, 'L'orrore del sacrilegio'. Abusi di sacramenti, pratiche magiche e condanne a morte a Venezia nel primo ventennio del Settecento, p. 265
Dino Bressan, Alla vigilia del crollo. Il riformismo veneziano della seconda metà del Settecento, p. 343
Barbara Boccazzi Mazza, Tra Rivoluzione e Restaurazione: i luoghi per la società civile, p. 355

NOTE E DOCUMENTI
Lucia Collavo, Venezia 1444: la crociata dei fanciulli. La pala della chiesa di S. Pantalon e l'iconografia dei putti della Passione tra devozione, teologia e storia, p. 371
Kostas G. Tsiknakis, Provvedimenti contro la circolazione di libri ebraici nel XVI sec. Il rogo del Talmud nei territori greci sotto dominio veneziano nel 1554, p. 419
Daniele Santarelli, Chiesa e Stato nelle relazioni tra la repubblica di Venezia e la Santa Sede negli anni del papato di Carlo IV Carafa (1555-1559), p. 429
Maria Teresa Pasqualini Canato, Una terra di confine: il Polesine durante l'interdetto (i6o6-i6oy), p. 445
Carla Boccato, Contratti matrimoniali ebraici del XVII sec. negli archivi di magistrature veneziane, p. 463
Diego Lucci, Ebraismo e grecità nell'Italia tardomoderna. Studio sul Saggio sugli ebrei, e sui greci di Giuseppe Compagnoni, p. 473


v. LI n.s., 2006

SCRITTI SULL'INFANZIA
Presentazione>, p. 15
Marc Fumaroli, L'invention de l'enfance chez Rousseau et Chateaubriand, p. 17
Gino Benzoni, A proposito d'infanzia : guardando un po' all'indietro, p. 31
Gianfranco Ravasi, Il vangelo di un bambino, p. 51
Giovanni B. Sgritta, Mitologie d'infanzia, p. 61
Cléopâtre Montandon, Les pratiques éducatives parentales et le point de vue des enfantes, p. 71
Egle Becchi, Bambini illustrati e il loro pubblico, p. 89
Jens Qvortrup, Il lavoro dei bambini, p. 101
Cinzia Conti, Bambini nella metropoli: la città straniera e la città degli stranieri, p. 117

STUDI
Jean-Claude Hocquet, Le crédit dans l'economie du sel à Venise à la fin du Moyen Âge: crédit à la consommation, investissement et crédit public, p. 133
Alberto Spinazzi, Libertà di culto e architettura nella Scuola Grande di S. Giovanni Evangelista: scontro fra poteri a Venezia alla fine del Quattrocento, p. 145
Emmanuelle Pujeau, La Préveza (1538) entre idéologie et histoire, p. 155

Aldo Stella, Lepanto nella storia e nella storiografia alla luce di nuovi documenti, p. 205
Dorit Raines, Strategie d'ascesa sociale e giochi di potere a Venezia nel Seicento: le aggregazioni alla nobiltà, p. 279
Thomas Freller, The fall of Candia and the 'Padre Ottomano'. Facts and fiction, p. 319

NOTE E DOCUMENTI
Paolo Zecchin, Un presunto privilegio dei vetrai muranesi, p. 353
Luigi Griva, La fraglia degli intagliatori e la costruzione di navi lusorie nel primo Settecento a Venezia, p. 375
Virgilio Giormani, I collegi dei medici fisici e dei medici chirurghi a Venezia nel Settecento, p. 387
Elena Granuzzo, Gaetano Pinati a Venezia (1805-1815): alcune puntualizzazioni sul suo progetto di Palazzo Reale in Piazza S. Marco, p. 519

Recensioni, p. 547


v. L n.s., 2005

STUDI
Ludivine Olard, La perversion d'un rite de passage: la Balla d'oro a Venise (XVe-XVIe siècles), p. 15
Emmanuelle Pujeau, Bartolomeo Colleoni ou l'utilisation d'un mythe, p. 41
Jacopo Pizzeghello, Montagne contese. Il Congresso di Trento (1533-1535) e il confine veneto-trentino-tirolese sulle Prealpi vicentine, p. 69
Antonella Barzazi, Immagini, memoria e mito: l'ordine dei serviti e Sarpi nel Seicento, p. 115
Massimo Favilla, Ruggero Rugolo, Un pittore 'reale'. Riflessioni su Louis Dorigny, p. 137
Maurizio Sangalli, Gli scolopi e la Serenissima: verso il riconoscimento (1630-1730), p. 173
Sergio Perini, Tra riformismo e conservazione: il rinnovamento delle corporazioni veneziane nel secondo Settecento, p. 197

NOTE E DOCUMENTI
Federica Ambrosini, Voci e presenze femminili in terra veneta tra XIV e XVIII sec., p. 257
Manuel Rigobello, Le compagnie dei bombardieri della Serenissima: il caso padovano, p. 267
Barbara Boccazzi Mazza, Governare i 'luoghi pii': la casa delle zitelle, p. 293
Rossana Vitale D'Alberton, I giardini di cera della Serenissima. Gio. Batta Talamini, un originale ceroplasta nella Venezia del Settecento, p. 301
Liliana De Venuto, A proposito di teatro: due ragionamenti settecenteschi da Rovereto, p. 339

Recensioni, p. 377


v. XLIX n.s., 2005

STUDI Arianna Bonnini, Per"divinam inspirationem»: uomini e testamenti nella Venezia dei secc. IX-XII, p. 15
Gino Benzoni, Dalla santificazione della masserizia alla santificazione dell'agricoltura, p. 61
Andrea Martignoni, Langue blasphématoire et geste iconoclaste, blasphèmes et pouvoirs dans la Terre ferme vénitienne à la fin du Moyen Age, p. 79
Jean Claude Hocquet, Saline et pêcherie en Dalmatie centrale au milieu du XVIe siècle, p. 113
Silvia Ferretto, Nuovi contributi su Pomponio Algieri. Le forme del dissenso ereticale nella Padova del Cinquecento, p. 129
Barbara Boccazzi Mazza, Da Vincenzo Da Canal a Francesco Algarotti: itinerario critico, p. 157
Vittorio Tigrino, "Prescindendo dal diritto ... con amichevole soddisfazione». Il contenzioso storico-giuridico sul lago di Garda tra Repubblica di Venezia e Impero nel XVIII sec., p. 171
Sergio Baldan, I Signori di Notte al Criminal. Un'antica magistratura veneziana nel secondo Settecento, p. 191

NOTE E DOCUMENTI
Antonio Manno, I capitelli del Palazzo Ducale di Venezia: correzioni al Catalogo delle iscrizioni, p. 277
Roberto Zapperi, Chi era Maria Savorgnan?, p. 281
Alessandra Zabbeo, I Giustinian a Mirano (XV-XIX secc): il patrimonio edilizio, p. 285
Daniele Santarelli, Paolo IV, la Repubblica di Venezia e la persecuzione degli eretici. I casi di Bartolomeo Spadafora, Alvise Priuli e Vittore Soranzo, p. 311
Katerina Konstantinidou, Gli Uffici di Sanità delle Isole Ionie durante il Seicento e il Settecento, p. 379
Xavier Barral i Altet, Dorigo e Venezia tra ideologia, storia dell'arte e archeologia, p. 393

Recensioni, p. 409


v. XLVIII n.s., 2004

STUDI
Mauro Sarnelli, Premesse per la delineazione di figure protagoniste nella storiografia dell'umanesimo: il rex/princeps/dux belli (e pacis), p. 15
Bernard Doumerc, "Lunardo Loredan, Doxe chi è un tiran": la fin du républicanisme vénitien (1490-1520)?, p. 41
Gino Benzoni, Tra Ruzzante e Sanudo: il sortilegio del mercato, p. 59
Sheila Das, Sarpi's portraits in the Istoria del concilio tridentino, p. 79
Barbara Boccazzi Mazza, Committenza ebraica e architettura termale tra XVIII e XIX sec., p. 93
Luca Lo Basso, Il mestiere del remo nell'armata sottile veneziana: coscrizione, debito, pena e schiavitù (secc. XVI-XVIII), p. 105

NOTE E DOCUMENTI
Walter Haberstumpf, Questioni storiche e prosopografiche circa i Sanudo, i dalle Carceri e i Crispo, duchi dell'Arcipelago (secc. XIII-XV), p. 193
Piergiorgio Freddi, Soncino Benzone: uomo d'armi del primo '500, p. 213
Gino Benzoni, Venezia, città che colleziona significati, p. 241
Barbara Boccazzi Mazza, Intra moenia, extra moenia: temi di urbanistica patavina tra Cinquecento e Settecento, p. 249
Helen Deborah Walberg, "Una compiuta galleria di pitture veneziane": the church of S. Maria Maggiore in Venice, p. 259
Luca Bortolotti, Sentimento, forma e racconto nell'Adorazione dei pastori di S. Giorgio Maggiore di Jacopo Bassano, p. 305
Massimo Galtarossa, Itinerari di cittadini originari veneti fra Venezia e Padova durante i secc. XVII e XVIII, p. 321
Chiara Augliera, La prima traduzione in greco dei Trattati della pittura di Leonardo e Alberti nel Codice Marciano graec. IV 50 (=117), p. 331
Liliana De Venuto, Discorrere di arte nel sec. XVIII: ragionamenti e riflessioni fra Rovereto e Venezia, p. 341

Recensioni, p. 361


v. XLVII n.s., 2004

STUDI
Giovanni Scarabello, Per una storia della prostituzione a Venezia tra il XIII e il XVIII sec., p. 15
Giorgio Politi, Città delle immagini, immagine della città, p. 103
Claire Judde De Larivière, L'abandon de la navigation de ligne: les enjeux d'un processus économique (Venise, fin XVe-début XVIe siécle, p. 121
Renata Segre, 'Italian' and 'Iberian' Jews look to the Levant, 16th century, p. 133
Gino Benzoni, Sarpi: a mo' d'introduzione, p. 141
Mauro Sarnelli, Presenze della cultura ebraica nella Venezia del primo Seicento, p. 165
Sergio Perini, Riflessi economici e implicazioni ideologiche della politica ecclesiastica veneziana nel secondo Settecento, p. 177
Michele Simonetto, Diritto, giustizia, società: la Repubblica di Venezia negli studi degli ultimi quarant'anni, p. 235

NOTE E DOCUMENTI
Susanne Tichy, Dalla lotta antiturca alla mumaria: visioni e versioni del pellegrinaggio di Boghislao X di Pomerania (1497-1498), p. 275
Carolyn C. Wilson, The cult of St. Joseph in early Cinquecento Venice and the testimony of Marino Sanudo's Diaries, p. 287
Giacomo Corazzol, Sulla Cronaca dei sovrani di Venezia (Divre ha-yamim le malke Wenesiy'ah) di Rabbi Elia Capsali da Candia, p. 313
Cristian Luca, La via italiana ai progetti militari antiottomani nell'Europa Sudorientale della prima metà del Seicento, p. 331
Gino Benzoni, A proposito d'accademia: qualche osservazione tra divagazione e considerazione, p. 345
Mauro Pitteri, Una trattativa segreta fra Antonio Zanon e Montealegre, p. 351
Corrado Viola, Il nuovo, la tragedia, la storia. Sulle lettere di Pindemonte a Isabella, p. 365
Cees De Bondt, Tiepolo's The death of Hyacinth and The image of the game of tennis in art (1500-1800), p. 381

Recensioni, p. 407


v. XLVI n.s., 2003

STUDI
Egidio Ivetic, I Croati a Venezia. Alcuni studi recenti, p. 15
Marco Pistoresi, Venezia-Milano-Firenze 1475. La visita in laguna di Sforza Maria Sforza e le manovre della diplomazia internazionale: aspetti politici e ritualità pubblica, p. 31
Letizia Chiara Vaccari, Un episodio della carriera veneziana di Lando: i Sermoni funebri, p. 69
Gino Benzoni, Conversare in villa, p. 99
Antonio Conzato, Faccendieri di confine. Note sul terziario avanzato pronobiliare e parastatale tra Friuli austriaco e veneziano, p. 121
Robert Davis, Selling Venice, 1600-1800, p. 131
Marco Faini, Eresia e società nella Brescia del primo Settecento. La vicenda di Giuseppe Beccarelli, p. 141
Sergio Perini, Riforme veneziane tra economia e finanza nel secondo Settecento, p. 185

NOTE E DOCUMENTI
Francesco Bianchi, Deborah Howard, Life and deadh in Damascus: the material culture of Venetians in the Syrian capital in the mid-fifteenth century, p. 233
Susy Marcon, Un album amicorum e il veneziano Angelo Badoer, a Praga nel 1581, p. 301
Rossana Vitale D'Alberton, La relazione sul sangiaccato di Scutari: un devoto tributo letterario alla Serenissima da parte di un fedele suddito cattarino, p. 313
Luigi Griva, Venezia-Torino 1731: un Bucintoro per i Savoia, p. 341
Fabio Soldini, Inventario dei manoscritti letterari di Gasparo Gozzi, p. 355
Virgilio Giormani, Il mancato impiego del carbon fossile nella Venezia del secondo Settecento, p. 393
Dennis Romano, Doge Francesco Foscari in America, p. 407

Recensioni, p. 419


v. XLV n.s., 2003

STUDI
Gino Benzoni, Venezia: tra mito e realtà, p. 15
Anthony Ellis, The senes amantes of Andrea Calmo and the Venetian gerontocratic ideal, p. 27
Roberto Bragaggia, Il corpo territoriale bellunese nel '500-'600, p. 43
Brendan Dooley, Accadenue scientifiche venete nel Settecento, p. 91
Piero Del Negro, Il corpo ottimatizio marciano nel Settecento, p. 107
Geoffrey Symcox, Cultural history and the decline of Venetian decline, p. 119
Martin Gaier, San Marco in maschera. Papst Pius VI. Besucht Venedig (1782), p. 127
Ivan Brovelli, Rivoluzione e religione nel Quarantotto veneziano (1848-1851), p. 141

NOTE E DOCUMENTI
Walter Haberstumpf, Dinasti italiani in Levante. I Tocco duchi di Leucade: regesti (secoli XIV-XVII), p. 165
Daniela Fattori, Venezia e la stampa glagolitica: i Cimalarca, p. 213
Vera Costantini, Destini di guerra. L'inventario ottomano dei prigionieri di Nicosia (settembre 1570), p. 229
Massimo Favilla, Ruggero Rugolo, La verità sul caso Gaspari, p. 243
Ranieri Varese, La Psiche seconda:"ed ha un occulto magistero", p. 263
Andrea Lermer, Die Restaurierung des venezianischen Dogenpalastes 1875-1890, p. 335

Recensioni, p. 391


v. XLII n.s., 2001

STUDI
Luigi Andrea Berto, La guerra e la violenza nella Istoria Veneticorum di Giovanni Diacono, p. 15
Louis Cellauro, The Architectural Theory of Daniele Barbaro, p. 43
Maurizio Sangalli, Di Paolo Beni e di una riforma dello Studio di Padova (1619), p. 57
Gino Benzoni, Barocco in laguna, p. 135
Vera Costantini, Il commercio veneziano ad Aleppo nel Settecento, p. 143

NOTE E DOCUMENTI
Elöd Nemerkényi, The Seven Liberal Arts in the Deliberatio of Bishop Gerard of Csanád, p. 215
Paula C. Clarke, La mentalità mercantile d'uno strazzarolo del Quattrocento, p. 225
Alessandra Miraglia, Cultura e percorsi di Silvio Belli"inzegnero"del Rinascimento, p. 255
Lionello Puppi, Silvestro Castellini per Palladio. Una testimonianza"programmatica"all'avvio (1618 ca.) del secolo XVII, p. 281
Alberto Beniscelli, Franco Vazzoler, Nuove prospettive di critica goldoniana, p. 295
Raffaella Gava, Giuseppe Marino Urbani de Gheltof storico o falsario di documenti?, p. 315

Recensioni, p. 331


v. XLI n.s., 2001,

STUDI
Gherardo Ortalli, Quando il doge diventa santo. Fede e politica nell'esperienza di Pietro I Orseolo, p. 15
Bariša Krekic, Alcune note sulla famiglia Querini a Ragusa nel Duecento e nel Trecento, p. 49
Gino Benzoni, Ellade e non solo Ellade: qualche appunto a e da Venezia, p. 77
Antonio Conzato, Per un profilo della nobiltà friulana nel Cinquecento: tra permanenza e partenza, p. 99
Filippo De Vivo, Dall'imposizione del silenzio alla"guerra delle scrit ture". Lepubblicazioni ufficiali durante l'interdettodel 1606-1607, p. 179

NOTE E DOCUMENTI
Adriano Papo, Gizella Nemeth, Ludovico Gritti, partner commerciale e informatore politico-militare della Repubblica di Venezia, p. 217
Francesca Bottacin, Tra pittura e poesia: Tiberio Tinelli e l'Accademia degli Incogniti, p. 247
Anastasia Stouraiti, La guerra di Morea (1684-1699). Forma e ideologia di una narrazione, p. 259
Andrea Lermer, Eine verhinderte Publikation zum Dogenpalast in Venedig: Pietro Selvaticos und Germano Prosdocimis Arbeiten für die Monumenti artistici e storici delle Provincie Venete, p. 281

Recensioni, p. 297

vai agli indici degli anni successivi / next document / document suivant [Elenco riviste][Periodicals list][Liste revues] vai agli indici degli anni precedenti / previous document / document precédént
© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica"F. Datini"