Valdinievole. Studi storici

Pescia, Istituto Storico Lucchese - Sezione Pescia - Montecarlo/Valdinievole, già "Istituto Storico Lucchese - Sezione Valdinievole"
Semestrale
Conservata in: Prato, Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica " F. Datini ", Coll: Riv. 79
Consistenza: n. 1, 2000-
Lacune: n. 9, a. V, 2004; n. 13, X, 2014;;

[ 20020-2000 ]

copertina della rivista


n. 15, a. X, 2016

Gaia Lavoratti, Le origini di Pescia. La genesi di una struttura urbana complessa, p. 11
Claudia Massi, Palazzo Galeotti a Pescia: da dimora signorile a sede istituzionale, p. 23
Matteo Ogliari, La società civile in guerra. Associazioni e comitati pesciatini allo scoppio del con?itto, p. 45
Riccardo Maffei, La guerra partigiana a Pescia e I 'azione del Settore sud dell XI Zona (terza parte), p. 61
Amleto Spicciani, Mons. Giovanni Benini vescovo di Pescia (1855-1896). Aspetti del suo episcopato nei primi anni del regno d'Italia (seconda parte), p. 85

Recensioni, p. 119


n. 14, a. IX, 2015

Patrizia Cappellini, La Pieve dei SS. Michele Arcangelo e Lorenzo Martire di Montevettolini, p. 11
Francesco Tanganelli, Due stemmi gentilizi in pietra dalla città di Pescia, p. 47
Roberto Pinochi, Il fiume di sale. Il rio Salsero e la comunità di Montecatini in alcune relazioni, perizie eprogetti settecentesche, p. 65
Matteo Ogliari , « Il sole a boccettine». L'arrivo dell'elettricità in Valdinievole, p. 89
Riccardo Maffei, La guerra partigiana a Pescia e l'azione del Settore Sud dell'XI Zona (Il parte), p. 127
Amleto Spicciani, Mons. Giovanni Benini vescovo di Pescia (1885-1896). Aspetti del suo episcopato nei primi anni del Regno d'Italia.Avvio di una ricerca (I parte), p. 145

Recensioni, p. 167


n. 12, a. VII, 2013

Introduzione, p. 7
Claudia Massi, L'illuminazione elettrica a Pescia alla fine dell'Ottocento, p. 9
Gabriele Marangoni, Un inedito maestro "dal becco d'aquila": esempi di scultura lignea pistoiese agli inizi del Settecento, p. 23
Tommaso Maria Rossi, Le carte della famiglia Lavagna-Macarini Carmignani di Montecarlo, p. 39
Alessio Di Bene, Indagini e ipotesi sulla bastìa di Aramo, p. 49
Alessandro Riccomi, I verbali della sezione comunale di Uzzano del Partito Popolare Italiano (1919-1922), p. 61
Riccardo Maffei, La guerra partigiana a Pescia e l'azione del Settore Sud dell'XI Zona (I), p. 81


n. 11, a. VI, 2011

Tatiana Lunardini, Gli archivi delle parrocchie di Santa Maria Assunta di Massa e San Jacopo Maggiore di Cozzile, p. 7
Tatiana Lunardini, L'archivio della Confraternita del SS. Crocifisso della Maddalena nella città di Pescia, p. 39
Gabriele Marangoni, Collezioni e presenze maioliche rinascimentali in Pistoia e nella Valdinievole, p. 59
Francesca Merz, Palazzo De Gubernatis: un castello a Cozzile, p. 103
Barbara Scantamburlo, Il patrimonio ecclesiastico della diocesi di Pescia, p. 121
Andrea Mandroni, Maria Camilla Pagnini, Filippo Maria Sforzi (1 687-1749) agrimensore del primo Settecento, p. 139

Recensioni, p. 157


n. 10, a. V, 2004

Presentazione, p. 158
Alberto Maria Onori, La sentenza di arbitrato per i confini fra il Comune di Pescia e quello di Uzzano del 5 maggio 1298, p. 159
Gerardo De Simone, La Madonna di Loreto e santi del Conservatorio di S. Michele a Pescia (e una precisazione su Mariano da Pescia), p. 193
Giovanni Cipriani, Il ceto dirigente della nuova città di Pescia fra il XVII e il XVIII secolo, p. 213
Valerio Tesi, La villa di Quarrata ad Uzzano, p. 235
Michela Innocenti, Lamporecchio luglio—settembre 1944. Dal Comitato di assistenza pubblica all'insediamento del Cln, p. 257
La guerra in archivio. I bombardamenti nel Comune di Uzzano, p. 275

Recensioni, p. 281


n. 8, a. IV, 2003

Presentazione, p. 7
Fabiana Fabbri, Vita romana in Valdinievole. L'archeologia rivela l'antico assetto dell'area, p. 9
Cesare Bocci, Montecatini e la guerra (1914-1915), p. 25
Elisabetta Paladini, Il diario dei bombardamenti in Pescia, Uzzano e Buggiano, di Oliviero Franchi (17 novembre 1943-3 settembre 1944), p. 47
Giorgio Giuntini, Film amatoriali degli anni Sessanta, p. 67
Cesare Bocci, Cesare Rossi e Pescia, p. 73
Cesare Bocci, La guerra in Archivio. Ina nota ufficiale dei bombardamenti, p. 77
Alberto Maria Onori, Ventennale del dottorato di ricerca di Storia Medievale, p. 79

Recensioni, p. 83
Notiziario della Sezione, p. 90


n. 7, a. IV, 2003

ATTI DELLA GIORNATA DI STUDIO SU " IL MUSEO CIVICO DI PESCIA NEL SISTEMA MUSEALE DELLA VALDINIEVOLE DALL'UNITA' DITALIA ", PESCIA 30 NOVEMBRE 2002

Presentazione
Galileo Magnani, Parole e fatti intorno a un'istituzione 'mancante', p. 7

Luigi Giorgetti, Il sistema museale della Valdinievole: uno strumento per lo sviluppo del territorio, p. 17
Giovanni Benvenuti, Politica culturale e memoria: il fronte interno del lungo postrisorgimento, p. 21
Cesare Bocci, Il museo e la memoria, p. 29
Stefano Renzoni, Tra popolo e Comune. Un suggerimento per Pietro Maffi, Augusto Bellini Pietri e una polemica sui musei d'inizio Novecento, p. 41
Massimiliano Bini, Le origini e la formazione del Museo civico di Pescia. I primi tentativi di devoluzione e tutela del patrimonio nazionale e le ragioni culturali di una città, p. 57
Emanuele Pellegrini, Splendori e miserie di un museo civico attraverso il Novecento, p. 103
Federico Gurrieri, Il progetto di restauro e lineamenti di riorganizzazione museale, p. 163
Claudio Stefanelli, Nadia Pardini, Giuseppe Scidà, Che cosa esporre nel futuro Museo civico di Pescia, p. 173

* In questi Atti mancano le relazioni presentate nel corso della giornata di studi da Gian Michele Mostardini (per il Comune di Pescia) su " Istituzioni museali a Pescia: ipotesi di sviluppo " e da Valerio Tesi (per la Soprintendenza per il patrimonio storico, artistico e demoetnoantropologico per le provincie di Firenze, Pistoia e Prato) su " Palazzo Galeotti: da dimora signorile a Museo civico di Pescia ", in quanto gli autori non hanno consegnato il testo.


n. 5-6, a. III, 2002

GIULIO BERNARDINI IN VALDINIEVOLE TRA OTTOCENTO E NOVECENTO
Atti del Convegno Di Studi, Montecatini Terme - Pescia, 16 e 17 novembre 2001
a cura di Claudia Massi

Saluto dell'Assessore alla Cultura della Provincia di Pistoia, p. 9
Saluto del Sindaco del Comune di Montecatini Terme, p. 11
Saluto dell'Assessore alla Cultura del Comune di Pescia, p. 13

Francesco Gurrieri, Giulio Bernardini fra storicismo e modernismo, p. 15
Valerio Tesi, Giulio Bernardini architetto e restauratore, p. 17
Luigi Zangheri, Il parco termale di Montecatini, p. 25
Claudia Massi, Gli stabilimenti termali di Montecatini nell'opera di Giulio Bernardini, p. 39
Gianluca Belli, L'architettura alberghiera di Giulio Bernardini a Montecatini Terme, p. 71
Andrea Ercolini, La Pro-Bagni di Montecatini dalla fine dell'Ottocento al regime fascista, p. 103
Andrea Ottanelli, Intellettuali, libere professioni e società tra Ottocento e Novecento, p. 115
Cesare Bocci, L'impegno politico e amministrativo di Giulio Bernardini, p. 125
Elsa Bartolini, Giulio Bernardini giornalista, storico, poeta, p. 151
Lucia Corradini Petrocchi, Giulio Bernardini nella tradizione e nei ricordi, p. 165
Annalisa Ercolini, Giulio Bernardini: stile e contesto di alcune opere nel Pesciatino, p. 175
Gigi Salvagnini, Alcune architetture di Giulio Bernardini in Toscana, p. 197


n. 3-4, a. II, 2001
Presentazione, p. 7
Fabrizio Mari, Santità contesa in Valdinievole: aspetti dell'introduzione del culto e delle reliquie di sant'Allucio nella chiesa cattedrale di Pescia, p. 9
Andrea Magno, Giovanni Millemaci, Viabilità antica e medievale in Valdibure, p. 21
Massimo Braccini, I viaggi degli archivi: per una storia delle carte pesciatine, p. 37
Alberto Maria Onori, Controversie di confine fra Massa e Cozzale e Montecatini Valdinievole nel secolo XIII, p. 61
Roberto Pinochi, Il termalismo a Bagni di Montecatini tra '700 e '800.La gestione delle Terme dei monaci Cassinesi (1784 - 1808), p. 77
Cesare Bocci, Pescia nel regime fascista (seconda parte)
III. La vita economica, p. 99,
IV. Il regime, p. 153,
V. Chiesa e mondo cattolico locale di fronte al fascismo, p. 209

Recensioni, p. 225


n. 2, a. I, 2000

Emanuele Pellegrini, Il Cinquecento ed il Seicento: documenti e qualche ipotesi su pittori pesciatini poco conosciuti, p. 7
Cesare Bocci, Pescia nel regime fascista (prima parte), p. 49
I. Origini e sviluppo del fascismo pesciatino, p. 54
II. La politica amministrativa, p. 101
Massimo Braccini, L'archivio postunitario del Comune di Pescia conservato nell'Archivio di Stato, p. 139

Recensioni, p. 163


n. 1, a. I, 2000

ATTI DEL SEMINARIO DI STUDI SU " FRA DOMENICO BUONVICINI DA PESCIA NEL QUINTO CENTENARIO DELLA MORTE ", PESCIA 7 NOVEMBRE 1998*

Claudio Leonardi, Premessa, p. 9
Saluto dell'Assessore alla cultura del Comune di Pescia, p. 10
Saluto del Direttore della Sezione, p. 11

Armando F. Verde, Fra Domenico Buonvicini e il movimento savonaroliano, p. 13
Karl Schlebusch, La famiglia di fra Domenico Buonvicini, p. 27
Gian Carlo Garfagnini, Girolamo Savonarola e Domenico Buonvicini, p. 43
Ilaria Taddei, Domenico Buonvicini e i fanciulli, p. 59
Paolo Viti, Sul testo del processo di Domenico Buonvicini, p. 43
Ludovica Sebregondi, La fortuna iconografica di fra Domenico Buonvicini, p. 99
Mirena Stanghellini Bernardini, Savonarola visto dal Sismondi, p. 113

Recensioni, p. 125
Relazione sull'attività della Sezione, p. 127

* In questi Atti mancano le relazioni presentate nel corso del seminario di studi da Gian Mario Cao su " Domenico Buonvicini e il profetismo " e da Elettra Giaconi su " Le postille di fra Domenico da Pescia sugli autografi savonaroliani ", in quanto gli autori non hanno consentito la pubblicazione

[Elenco riviste][Periodicals list][Liste revues]
© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica " F. Datini "