Studi storici
Rivista trimestrale dell'Istituto Gramsci

Roma. Istituto Gramsci
Trimestrale
ISSN: 0039-3037
Conservata in: Prato, Istituto Internazionale di Storia Economica “F. Datini”, Coll: Riv. 89
Consistenza: a. XII, 1971, 1-a. XXVI, 1985, 4
Lacune: a. XXV, 1984, 3; a. XXIV, 1983, 2; a. XIX, 1978, 1; a. XVI, 1975, 4; a. XVI, 1975, 1; a. XV, 1974, 2-a. XV, 1974, 1; a. XIV, 1973, 4-a. XIV, 1973, 3; a. XIII, 1972, 4;

Conservata in: Prato, Istituto culturale e di documentazione Lazzerini
Consistenza: 1959/1960-
Lacune: a. II, 1961, 3-4; a. VIII, 1967, 4; a. X, 1969, 3- a. XIV, 1973, 2; a. XVI, 1975, 4; a. 22, 1981, 2; a. 33, 1992, 1; a. 50, 2009, 3;

Conservata in: Università degli Studi di Firenze, Biblioteca di Scienze Sociali

- Punto di servizio: Economia; Riv. it. 0579
Consistenza: a. 1, 1959-
Lacune: a. XVI, 1975, 4; a. X, 1969, 1;

- Punto di servizio: Giurisprudenza; Riv. it. 0842 RUSPOL
Consistenza: a. 39, 1998-

- Punto di servizio: Scienze Politiche; Riv. it. 0137
Consistenza: 1(1959/60); 4(1963); 7(1966)-23(1982); 25(1984)-42(2001)
Lacune: 1963; 1975; 1998;
[ 2020-2011 ] [ 2010-2001 ] [ 2000-1991 ] [ 1990-1981 ] [ 1980-1971 ] [ 1970-1959 ]

copertina della rivista


a. 57, 2016, 4

Francesco Barbagallo, Commiato, p. 723

Alessandro Pastore, Medicina, diritto e circolazione delle idee. François-Emmanuel Fodéré (1764-1835) tra Francia e Italia, p. 725
Alessandro Tuccillo, «La liberté de penser en hommes». Quaccherismo, tolleranza religiosa e virtù politica nell'Histoire des deux Indes di Raynal, p. 753

OPINIONI E DIBATTITI
Massimiliano Gregorio, Cittadinanza femminile e Costituzione repubblicana, p. 773
Giovanni Turbanti, Le riviste di Balbo: da «Voce operaia» a «Terza generazione», p. 797
Ferruccio Ricciardi, Un filosofo in impresa. Felice Balbo e la formazione manageriale all'Iri, p. 823
Giulia Boringhieri, Balbo all'Einaudi, p. 843

RICERCHE
Maria Elena Cortese, Una convivenza difficile. Castelli e città nell'Italia centro-settentrionale (secc. X-XII), p. 863
Silvia Ferretto, Il dibattito sulle «scole» dei gesuiti a Padova nel XVI secolo, p. 879
Diego Carnevale, Dalla locanda all'albergo. Economia e sociologia dell'accoglienza nella Napoli del Settecento, p. 901
Cristina Setti, Genesi di un ideale: Bruno Dudan e la romanità marittimista, p. 927
Michele Colucci, L'immigrazione straniera nell'Italia repubblicana: le fasi iniziali e le linee di sviluppo, 1963-1979, p. 947

English Summaries, p. 979
Libri ricevuti, p. 987


a. 57, 2016, 3

Leonardo Rapone, Fascismo e «governo mondiale»: un libro dimenticato, un percorso intellettuale dalla sinistra fascista all'integrazione europea, p. 481
Antonello Mattone, Il ministro Antonio Segni «agrarista». Politica e scienza giuridica nell'elaborazione della riforma fondiaria e della legge sui contratti agrari (1946-1950), p. 523

OPINIONI E DIBATTITI
Davide Cristoferi, Da usi civici a beni comuni: gli studi sulla proprietà collettiva nella medievistica e modernistica italiana e le principali tendenze storiografiche internazionali, p. 577

RICERCHE
Giuseppe Mrozek Eliszezynski, Il destino del cardinal Filomarino. Dibattito sulla rivolta, conclave e peste negli anni del viceré Castrillo (1653-1658), p. 605
Francesco Tacchi, «Kann Ein Katholik Sozialdemokrat Sein?». Teoria e pratica di un'incompatibilità in Germania alla luce del caso magontino (1890-1920), p. 639
Francesco Caccamo, Per la riforma del socialismo reale. Zdenek Mlynár e il «team» per lo sviluppo del sistema politico, p. 669

English Summaries, p. 709
Libri ricevuti, p. 713


a. 57, 2016, 2

Tommaso Ricchieri, «Il poeta dell'Impero e dei campi»: le celebrazioni del bimillenario virgiliano nel 1930, p. 237

OPINIONI E DIBATTITI
Elena Bonora, Il ritorno della Controriforma (e la Vergine del Rosario di Guápulo), p. 267
Giulia Bassi, Storia, storiografia, manifesto: alcune considerazioni in merito a una sintesi difficile, p. 297

RICERCHE
Antonio Santilli, Orvieto e la dogana dei pascoli del Patrimonio da Martino V a Paolo II, p. 315
Giulia Delogu, Il modello Metastasio: la comunicazione politica della virtú nel Settecento italiano, p. 341
Giuseppe Patisso, Gli svedesi a Saint-Barthélemy tra economia schiavista e Codice nero von Rosenstein (sec. XVIII-XIX), p. 361
Alessandro Capone, Antisemitismo cattolico e letteratura popolare tra Otto e Novecento. Intorno all'opera di Ugo Mioni, p. 389
Giorgio Fabre, Il «salvataggio» di Jemolo, prigioniero degli austriaci, p. 423
Lorenzo Avellino, La gerarchia contestata: i capi Fiat dal dopoguerra alla marcia dei Quarantamila, p. 439

English Summaries, p. 709


a. 57, 2016, 1

Ricordo di Alberto Merola, p. 5

Leandro Polverini, La riorganizzazione fascista degli studi storici e l'Istituto italiano per la storia antica, p. 9
Elio Cerrito, Corporazioni e crescita economica (secc. XI-XVIII). Rendimenti, domanda, Pareto-ottimalità, p. 27
Pasquale Palmieri, Sepolto vivo. Giustizia, propaganda e suggestioni letterarie (Napoli, 1757-1764), p. 57

OPINIONI E DIBATTITI
Francesco Barbagallo, Lo Stato e il Mezzogiorno, p. 87

RICERCHE
Evgeny A. Khvalkov, The Society of the Venetian Colony of Tana in the 1430s based on the Notarial Deeds of Niccolò Di Varsis and Benedetto Di Smeritis, p. 93
Luca Menconi, Il complottismo come categoria interpretativa: Giovanni Preziosi e la minaccia pangermanica nelle pagine de «La Vita Italiana all'Estero» (1913-1915), p. 111
Fabio Frosini, L'eccidio di Roccagorga e la «settimana rossa»: Gramsci, il «sovversivismo» e il fascismo, p. 137
Massimo Asta, Economisti e partito. L'«expertise» economica nei Partiti comunisti italiano e francese, 1944-1960, p. 167
Gabriele Siracusano, Il Pci e il processo d'indipendenza dell'Africa nera francese (1958-1961), p. 189

English Summaries, p. 219
Libri ricevuti, p. 225


a. 56, 2015, 4

Roberto Finzi, Renato Zangheri 1925-2015. Un ricordo, p. 763
Renzo Sabbatini, Repubblicanesimo e repubbliche nell'Europa di antico regime. Un ricordo di Elena Fasano Guarini, p. 779
Elio Cerrito, Corporazioni e crescita economica (secc. XI-XVIII). Organizzazione, perequazione, multilateralità, p. 793

OPINIONI E DIBATTITI
Roberto Finzi, Ivano Pontoriero, Il rettore della Liberazione a Bologna: Edoardo Volterra, p. 827
Francesco Barbagallo, L'Iri e la storia d'Italia. La crisi (1973-1992), p. 845

RICERCHE
Valerio Strinati, L'inchiesta Cairoli sul lavoro delle donne e dei fanciulli (1879), p. 851
Simone Rendina, Felix Dahn e il mito tedesco dell'Italia gotica, p. 879
Nicola Bassoni, Karl Haushofer, Ernesto Massi e le origini della geopolitica italiana, p. 911
Fiamma Lussana, Cinema «educatore». Luciano De Feo direttore dell'Istituto Luce, p. 935
Maria Luisa Di Felice, Lavoro e rinascita sarda. La crisi del modello di sviluppo nel dibattito politico e nelle prospettive della Cgil, p. 963

NOTE CRITICHE
Giovanni Romeo, La giustizia ecclesiastica nell'Italia moderna. A proposito di un recente inventario, p. 987
Ottavia Niccoli, Cultura popolare: un relitto abbandonato?, p. 997

English Summaries, p. 10117
Indice dell'annata, p. 1019


a. 56, 2015, 3

LUISA MANGONI STORICA DELLA CULTURA
Premessa, p. 485
Giovanni Miccoli, Marisa Mangoni: una riflessione sulla sua storiografia, p. 487
Albertina Vittoria, Il «partito degli intellettuali» e l'organizzazione della cultura. Da «La Voce» alla Einaudi, p. 501
David Bidussa, La fine Ottocento come «luogo di memoria» della cultura politica francese, p. 529
Leonardo Rapone, Luisa Mangoni e le categorie interpretative per lo studio del fascismo, p. 541
Laura Cerasi, «Idee come fatti». Didattica e ricerca nelle lezioni sul fascismo di Luisa Mangoni, p. 555
Mauro Moretti, «Una continuità di linea di ricerca». Alcune parole e tendenze della storiografia di Luisa Mangoni, p. 565
Renato Moro, Cultura cattolica e modernità politica, p. 579
Adriano Prosperi, Leone Ginzburg nell'opera di Marisa Mangoni, p. 593
Vincenzo Lavenia, Eretici italiani del Novecento. Delio Cantimori negli studi di Luisa Mangoni, p. 607
Laura Cerasi, Storia della cultura e culture giuridiche: gli anni Trenta e il pr oblema dello Stato come metafora della crisi, p. 621
Roberto Pertici, L'interventismo della cultura, p. 639
Michele Battini, Civiltà della crisi. Scrittori e masse nell'opera di Luisa Mangoni, p. 651
Giuseppe Vacca, Don Giuseppe De Luca fra «L'interventismo della cultura» e «In partibus infidelium», p. 669
Giovanni Vian, Un crocevia tra mondo cattolico e fascismo: Don Giuseppe De Luca «in partibus infidelium», p. 683
Giuseppe Ricuperati, Luisa Mangoni e la sua epica dei libri. Per una storiografia dell'amicizia, p. 697
Francesco Barbagallo, Marisa Mangoni nella direzione di «Studi Storici», p. 707
Laura Cerasi, Luisa Mangoni. Bibliografia, p. 715

DOCUMENTI
Luisa Mangoni, La cultura e il fascismo: una relazione del 1975, p. 723
Norberto Bobbio, Luisa Mangoni. La cultura e il fascismo: un breve carteggio (1976), p. 739

English Summaries, p. 747
Libri ricevuti, p. 753


a. 56, 2015, 2

Elio Cerrito, Corporazioni e crescita economica (secc. XI-XVIII). Tra divisione del lavoro e costruzione del mercato, p. 225
Tommaso di Carpegna Falconieri, Il medievalismo e la grande guerra in Italia, p. 251

OPINIONI E DIBATTITI
Elio Lo Cascio, Il Mediterraneo romano fra connettività e frammentazione, p. 277
Francesco Mores, Un «acuto senso della realtà»: Togliatti, De Luca e l'erudizione, p. 287
Marcello Mustè, Togliatti e De Luca, p. 311

RICERCHE
Roberta Mucciarelli, Appunti sul controllo sociale nell'Italia comunale. Forme, tecniche e strumenti a Siena fra XIII e XIV secolo, p. 325
Pierluigi Terenzi, Città, autonomia e monarchia nel Mezzogiorno tardomedievale. Osservazioni sul caso aquilano, p. 349
Diego Pizzorno, Genova e Roma nella crisi di Castro, p. 377
Michele Simonetto, Giansenismo, basso clero ribelle, episcopati nel secondo Settecento veneto. Il «Club» di Conegliano, p. 403
Francesco Sanna, Credito fondiario e credito mobiliare al tempo di Cavour, p. 433

NOTE CRITICHE
Giuseppe Ricuperati, Una storia intellettuale della Rivoluzione francese, p. 451

English Summaries, p. 469


a. 56, 2015, 1

Giuseppe Petralia, Tra storia e archeologia: Mediterraneo altomedioevale e spazi regionali «italiani» (intorno al secolo VIII), p. 5
Adriano Prosperi, Lo stato della religione tra l'Italia e il mondo: variazioni cinquecentesche sul tema, p. 29
Tommaso di Carpegna Falconieri, Il medievalismo e la grande guerra, p. 49
Gert Sørensen, Letteratura e storiografia. Alberto Moravia e «Il conformista», p. 79

IL PRESENTE COME STORIA
Paolo Borruso, Il ruolo del «Consiglio Interreligioso» nel processo di pacificazione della S ierra Leone (1991-2002), p. 101

OPINIONI E DIBATTITI
Giorgio Volpe, «The Élites Vogue»: la ricezione di Michels, M osca e Pareto negli Stati Uniti, p. 115

RICERCHE
Luca Lo Basso, Diaspora e armamento marittimo nelle strategie economiche dei geno vesi nella seconda metà del XVII secolo: una storia globale, p. 137
Marcello Benegiamo, Natascia Ridolfi, L'Ansaldo dei Perrone nell'Europa orientale nel primo dopoguerra: il caso della Polonia, p. 157
Nerio Naldi, 31 ottobre 1926: Antonio Gramsci fra Roma e Milano. Un'analisi delle testimonianze, p. 183

Libri ricevuti, p. 211
English Summaries, p. 213


a. 55, 2014, 4

Francesco Barbagallo, Di Vittorio, la Cgil, il Pci tra Piano dcl lavoro e Cassa per il Mezzogiorno, p. 801
Pierluigi Totaro, Ricostruire «Iniziativa democratica»? La Dc dalla Domus Mariae al Congresso di Firenze, p. 819

IL PRESENTE COME STORIA
Sidney Tarrow, War, States, and Movements: Wfth Tilly; Beyond Tilly, p. 859
Salvatore Minolfì, Capitalismo e democrazia nel XXI secolo, p. 873

OPINIONI E DIBATTITI
Paolo Fonzi, Su alcune recenti interpretazioni del nazionalsocialismo: «Volksgemeinschafr», «Täterforschung», «Neue Staatlichkeit», p. 895

RICERCHE
Salvatore Leaci, Il pericolo ottomano, Venezia e le strategie «propagandistiche» del cardinale Bessarione, p. 917
Paolo Calcagno, Corsari e difesa mobile delle coste: il caso gcnovesc nella seconda metà dcl XVII secolo, p. 937
Gaia Bruno, Cultura matcriale aristocratica nel Settecento napoleta-no: l'esempio dei Carafa di Ielsi, p. 965
Tommaso Munari, Moti studenteschi a Venezia nel 1882 e nel 1885, p. 989
Salvatore Mura, Parlamento, questione fondiaria e legislazione mancata (1894), p. 1013

NOTE CRITICHE
Giuseppe Ricuperati, Diritti dell'uomo, Illuminismo, modernità, p. 1041

English Summaries, p. 1051
Indice dell'annata, p. 1059


a. 55, 2014, 3

Miriam Turrini, Poco oltre la soglia: racconti autobiografici di aspiranti gesuiti a metà Seicento, p. 585
Federica Bertagna, Techint e gli altri. Penetrazione industriale ed emigrazione italiana nell'Argentina peronista (1946-1955), p. 615
Luca Bufarale, Riccardo Lombardi e la nazionalizzazione dell'energia elettrica, p. 645

OPINIONI E DIBATTITI
Giorgio Fabre, Il caso Hochhuth, p. 671

RICERCHE
Elena Bacchin, «I comitati sono due, anzi due i Savonarola». Identità e tensioni politico-religiose durante il Concilio Vaticano I, p. 699
Maria Luisa Righi, Gli esordi di Gramsci al «Grido del popolo» e all'«Avanti!» (1915-1916), p. 727
Giovanni Cavagnini, L'ombra lunga del fascismo. Sul mito di Giosuè Borsi nell'Italia repubblicana, p. 759

NOTE CRITICHE
Ivana Ait, Un valore aggiunto delle donne: il credito, p. 779

English Summaries, p. 791


a. 55, 2014, 2

Didier Boisseuil, Le bain dans les sociétés occidentales à la fin du Moyen Âge, p. 365
Roberto Finzi, Misteri e inerzia storiografica: il caso Cantillon, p. 385
Catherine Rancon, Angelo Tasca et la tradition du socialisme français, p. 403

IL PRESENTE COME STORIA
Francesco Barbagallo, Enrico Berlinguer. Il Pci come partito della democrazia socialista, p. 431
David Bidussa, La politica della storia: il Giorno della memoria, p. 435

OPINIONI E DIBATTITI
Claudio Natoli, La sinistra del Pci negli anni Sessanta, p. 449
Nicola Tranfaglia, Aldo Moro e le culture politiche della Repubblica, p. 481

RICERCHE
Fiamma Lussana, Famiglia e indissolubilità del matrimonio nel dibattito all'Assemblea Costituente, p. 495
Alessandro Santagata, Una nuova «visione strategica». Il Partito comunista e la ricezione politica del Concilio Vaticano II (1958-1968), p. 521

NOTE CRITICHE
Potito d'Arcangelo, Storia, storie e diritti della pastorizia mediterranea dal Medioevo all'età contemporanea, p. 545

English Summaries, p. 571


a. 55, 2014, 1

FASCISMO: ITINERARI STORIOGRAFICI DA UN SECOLO ALL'ALTRO
Leonardo Rapone, Presentazione, p. 1
Giulia Albanese, Brutalizzazione e violenza alle origini del fascismo, p. 3
Camilla Poesio, Violenza, repressione e apparati di controllo del regime fascista, p. 15
Tommaso Baris, Tra centro e periferia. Stato e partito negli anni del fascismo, p. 27
Massimiliano Gregorio, Il Pnf tra Stato e costituzione. Le interpretazioni della storiografia giuridica, p. 41
Andrea Guiso, Risorse economico-finanziarie e gestione del potere tra centro e periferia, p. 53
Alessio Gagliardi, L'economia, l'intervento dello Stato e la «terza via» fascista, p. 67
Emanuele Bernardi, L'agricoltura, i tecnici e la bonifica integrale, p. 81
Chiara Giorgi, Le politiche sociali del fascismo, p. 93
Francesca Tacchi, Binari paralleli. Storia delle professioni e storia del fascismo, p. 109
Lucia Ceci, La Chiesa e il fascismo. Nuovi paradigmi e nuove fonti, p. 123
Irene Stolzi, Fascismo e cultura giuridica, p. 139
Silvia Falconieri, Razzismo e antisemitismo. Percorsi della storiografia giuridica, p. 155
Valeria Galimi, Politica della razza, antisemitismo, Shoah, p. 169
Lorenzo Benadusi, Storia del fascismo e questioni di genere, p. 183
Leonardo Pompeo D'Alessandro, Il fascismo, l'antifascismo e la società italiana: un problema aperto, p. 197
Gregorio Sorgonà, Storiografia del fascismo e dibattito sull'antifascismo, p. 213
Paola S. Salvatori, Fascismo e romanità, p. 227
Ermanno Taviani, Il cinema e la propaganda fascista, p. 241
Simone Duranti, La politica estera fascista. Fra storia politica e storia diplomatica, p. 257
Gianluca Fiocco, Guerra fascista e guerra italiana (1940-1943), p. 271
Toni Rovatti, Linee di ricerca sulla Repubblica sociale italiana, p. 287
Giovanni Mario Ceci, Alla ricerca della Nazione: storiografia del fascismo e storiografia dell'Italia repubblicana, p. 301
Tommaso Baris, Alessio Gagliardi, Le controversie sul fascismo degli anni Settanta e Ottanta, p. 317
Donatello Aramini, Renzo De Felice e la recente storiografia italiana, p. 335


a. 54, 2013, 4

Ricordo di Marisa Mangoni, p. 755
Anna Maria Rao, Transizioni. Hobsbawm nella modernistica italiana, p. 761
Donaniel Sassoon, Hobsbawm's Capitalism, p. 791
Paolo Favilli, Storia ed emancipazione. Le scelte di vita di Eric Hobsbawm, p. 801

OPINIONI E DIBATTITI
Leonardo Rapone, Torino operaia, Gobetti, Gramsci negli studi di Paolo Spriano, p. 835
Francesco Giasi, Paolo Spriano biografo di Gramsci, p. 847
Aldo Agosti, «Con forte attaccamento al partito». Spriano giornalista militante dalla Liberazione al '56, p. 861
Albertina Vittoria, Spriano nella «battaglia delle idee»: «Il Contemporaneo» e l'Istituto Gramsci, p. 875
Marco Albeltaro, Lo storico e il suo editore. Ritratto con lettere dello Spriano di Einaudi, p. 887

RICERCHE
Alessandro Carlucci, «Essere superiori all'ambiente in cui si vive, senza perciò disprezzarlo». Sull'interesse di Gramsci per Kipling, p. 897
Alexander Höbel, Luigi Longo e il Pcd'I dal socialfascismo ai fronti popolari, p. 915
Leonardo Pompeo D'Alessandro, «Per la salvezza dell'Italia». I comunisti italiani, il problema del fronte popolare e l'appello ai «fratelli in camicia nera», p. 951
Fiammetta Balestracci, Il Pci, il divorzio e il mutamento dei valori nell'Italia degli anni Sessanta e Settanta, p. 989
Daniela Saresella, La fine dell'unità politica dei cattolici e la nascita della Rete, p. 1023

NOTE CRITICHE
Eduardo Federico, «Purtroppo non era un filologo». Barthold G. Niebuhr biografo del padre Carsten, p. 1047

English Summaries, p. 1053
Indice dell'annata, p. 1061


a. 54, 2013, 3

Giuseppe Petralia, Medioevo e riviste storiche italiane: uno sguardo di medio periodo (1960-2012), p. 501
Fabio Frosini, Luigi Russo e Georges Sorel: sulla genesi del «moderno Principe» nei «Quaderni del carcere» di Antonio Gramsci, p. 545
David Bidussa, A proposito della «invenzione della tradizione», p. 591

OPINIONI E DIBATTITI
Francesco Magris, Rivoluzionario o riformista? Victor Schoelcher e l'abolizione della schiavitù, p. 611
Siria Guerrieri, L'Europa meridionale nella costruzione del sistema bipolare. L'Italia e la Grecia nella strategia statunitense, 1945-1946, p. 623

RICERCHE
Roberto Scoth, Le riforme carlo-albertine del 1840 e la formazione matematica degli agrimensori e degli architetti all'Università di Cagliari, p. 651
Giovanna Canciuio, Il Mezzogiorno e la Grande depressione. Capitale straniero, imprenditori e trafficanti tra crisi e trasformazioni, p. 681
Salvatore Mura, Aldo Moro, Antonio Segni e il centro-sinistra, p. 699

English Summaries, p. 743


a. 54, 2013, 2

Michael Jursa, L'economia babilonese nel sesto secolo a.C.: crescita economica in contesto imperiale, p. 247

OPINIONI E DIBATTITI DALLA RIVOLTA ANTISPAGNOLA A UN SOGNO DI LIBERTÀ
John A. Marino, Naples in the History of Europe: Rosario Villari and «Un sogno di libertà», p. 267
Giovanni Muto, Dalla rivolta al sogno: riscritture e riletture dell'opera di Villari, p. 275
Anna Maria Rao, Rosario Villari e la storia delle rivolte, p. 288
Ottavia Niccoli, Alessandro Pastore, Andrea Zannini, Giorgio Ferigo, uno storico fuori dall'accademia, p. 309

RICERCHE
Rosalba Di Meglio, Istanze religiose e progettualità politica nella Napoli angioina. Il monastero di S. Chiara, p. 323
Niccoli D'Elia, Karl Kautsky e la rivoluzione socialista (1891-1899). Riesame di una questione storiografica, p. 339
Nerio Naldi, La liberazione condizionale di Antonio Gramsci, p. 379
Paolo Zanini, Il Centro internazionale per la protezione degli interessi cattolici in Palestina, p. 393
Lorenzo M. Capisani, Dino Gentili, la Comet e il dialogo commerciale fra Italia e Cina (1952-1958), p. 419
Paolo Borruso, Le nuove proiezioni verso l'Africa dell'Italia postcoloniale, p. 449

NOTE CRITICHE
Lellia Cracco Ruggini, Glen Bowersock e i critici di Arnaldo Momigliano, p. 481

English Summaries, p. 489


a. 54, 2013, 1

Francesco Storti, La «novellaja» mercenaria. Vita militare, esercito e Stato nella corrispondenza di commissari, principi e soldati del secolo XV, p. 5
Roberto Finzi, L'«evil of usury» senza ebrei. Una lettura di Petty, Cantillon, Turgot e Smith, p. 41
Paolo Zanini, Italia e Santa Sede di fronte al piano Peel di spartizione della Palestina: il tramonto della «carta cattolica», p. 51

IL PRESENTE COME STORIA
Costantino Paonessa, Rivoluzioni arabe. Elementi per il superamento di una lettura orientalistica, p. 79

OPINIONI E DIBATTITI
Stefano Twardzik, Sulle lettere originali di Aldo Moro pervenute nei giorni del suo sequestro, p. 105

RICERCHE
Giorgio Volpe, Le origini meridionali del sindacalismo rivoluzionario in Italia, p. 149
Matteo Stefanori, «Ordinaria amministrazione». I campi di concentramento provinciali per ebrei nella Rsi, p. 191

NOTE CRITICHE
Gianpaolo Vaidevit, L'immobilismo sovietico nella guerra fredda, p. 227

English Summaries, p. 235 Libri ricevuti, p. 239


a. 53, 2012, 4

Giancarlo Vallone, La costituzione medievale delle terre e le giurisdizionidi Federico II, p. 781
Carmelina Urso, «Vetustas», «anus» e «vetulae» nel Medioevo, p. 817
Nicola Cusumano, Ricerche sulla teratologia in Sicilia (secoli XVI-XVIII), p. 855

OPINIONI E DIBATTITI
Anna Maria Rao, Repubblicanesimo e idee repubblicane nel Settecento italiano: Giuseppe Maria Galanti fra antico e moderno, p. 883
Alessandro Della Casa, Le due modernità di Joseph de Maistre. Isaiah Berlin e l'interpretazione del fascismo, p. 905

RICERCHE
Tommaso Munari, Giulio Einaudi in esilio, p. 929
Nicola Adduci, Il mito e la storia: Dante Di Nanni, p. 957

NOTE CRITICHE
Marco Cavarzere, L'ambiguità della censura, p. 1001
Domenico Cecere, Violenza, resistenze, progettualità politica: la ribellione di Pugačëv, p. 1017

English Summaries, p. 1027


a. 53, 2012, 3

Giovanni Miccoli, Ricordo di Corrado Vivanti, p. 495
Giovanna Cigliano, La «Grande Russia» tra nazionalismo e neoslavismo: l'imperialismo liberale russo come risposta alla crisi patriottica (1907-1909), p. 511
Maria Ferretti, Pensare il Gulag: la Russia, la modernità, la rivoluzione bolscevica, p. 559
Marco Bresciani, Socialismo, antifascismo e tirannie degli anni Trenta. Note sull'amicizia tra Carlo Rosselli ed Elie Halévy, p. 615

OPINIONI E DIBATTITI
Giovanna Savant, Antonio Gramsci e Luigi Einaudi, p. 645
Delia Salemi, «Crisi organica» e Palestina. Un lettura gramsciana, p. 671

RICERCHE
Lorenzo Ettorre, La Società antischiavista d'Italia (1888-1937), p. 693
Marko Medved, L'atteggiamento del vescovo di Fiume Antonio Santin nei confronti dell'autorità fascìsta (1933-1938), p. 721

NOTE CRITICHE
Giovanni Vitolo, Città, monarchia, servizi sociali nel Mezzogiorno medievale: i verbali dei Consigli comunali dell'Aquila (1467-1469), p. 753
Giampaolo Valdevit, George F. Kennan. Biografia di un outsider, p. 761

English Summaries, p. 769


a. 53, 2012, 2

LA RECENTE STORIOGRAFIA ITALIANA ATTRAVERSO LE RIVISTE
Arnaldo Marcone, L'antichità e il tardoantico, p. 263
Maria Antonietta Visceglia, L'età moderna, p. 279
Leonardo Rapone, L'età contemporanea, p. 317
Rolando Minuti, Le riviste storiche «on-line», p. 351

INTERVENTI
Andrea Giardina, p. 369
Massimo Firpo, p. 375
Francesco Benigno, p. 382

RICERCHE
Pietro Giammellaro, Biagio Pace e la Sicilia antica, p. 391
Paola S. Salvatori, Liturgie immaginate: Giacomo Boni e la romanità fascista, p. 421

IL PRESENTE COME STORIA
José Manuel Azcona, Matteo Re, Dalla guerriglia a un governo democratico in Uruguay. Come i Tupamaros sono arrivati al potere, p. 439

NOTE CRITICHE
Salvatore Minolfi, Vent'anni dopo: la «restaurazione imperfetta», p. 461

English Summaries, p. 487


a. 53, 2012, 1

Glen W. Bowersock, Momigliano e i suoi critici, p. 7
Ivana Ait, Mercanti e allevamento a Roma fra tardomedioevo e prima età moderna, p. 25
Annastella Carrino, Biagio Salvemini, Come si costruisce uno spazio mercantile: il Tirreno nel Settecento, p. 47
Fiamma Lussana, Il femminismo sindacale degli anni Settanta, p. 75

OPINIONI E DIBATTITI
Piero Barucci, La politica economica durante l'epoca democristiana, p. 119
Elio Cerrito, Quale storiografia economica? Chiose su «Depressioni», p. 141

NOTE CRITICHE
Salvatore Ciriacono, Adam Smith a Pechino, p. 193
Claudio Natoli, Guerra civile o controrivoluzione preventiva? Riflessioni sul «biennio rosso» e sull'avvento al potere del fascismo, p. 205
Giovanni Miccoli, Chiesa e Lega Nord, p. 237

English Summaries, p. 245
Libri ricevuti, p. 249


a. 52, 2011, 4

L'EDIZIONE NAZIONALE E GLI STUDI GRAMSCIANI
Giuseppe Vacca, L'Edizione nazionale e gli studi gramsciani, p. 787
Chiara Daniele, L'epistolario del carcere di Antonio Gramsci, p. 791
Francesco Giasi, Problemi di edizione degli scritti pre-carcerari, p. 837
Maurizio Lana, Individuare scritti gramsciani anonimi in un corpus giornalistico. Il ruolo dei metodi quantitativi, p. 859
Giuseppe Cospito, Verso l'edizione critica e integrale dei «Quaderni del carcere», p. 881
Fabio Frosini, Note sul programma di lavoro sugli «intellettuali italiani» alla luce della nuova edizione critica, p. 905
Giancarlo Schirru, Antonio Gramsci studente di linguistica, p. 925
Leonardo Rapone, Gramsci giovane: la critica e le interpretazioni, p. 975
Claudio Natoli, Il primo volume dell'edizione critica dell'Epistolario, p. 993
Maria Luisa Righi, Gramsci a Mosca tra amori e politica (1922-1923), p. 1001

English sommarie, p. 1039
Indice dell'annata, 1045


a. 52, 2011, 3

Ricordo di Giorgio Mori, p. 519
Ottavia Niccoli, Koinonia. Note sulle vicende di un gruppo di giovani «spirituali» italiani negli anni Venti del Novecento, p. 523

OPINIONI E DIBATTITI
Francesco Barbagallo, Giustino Fortunato, l'Unità italiana e il Mezzogiorno, p. 577
Alessandro Della Casa, Berlin lettore di Marx. Pluralismo dei valori e natura umana, p. 587

RICERCHE
Eloisa Mura, Un caso di corruzione nella Sardegna del Settecento: l'inchiesta segreta contro il viceré marchese di Cortanze, p. 605
Massimo Asta, Il quaderno di Girolamo Li Causi sul capitale finanziario italiano, p. 639
Stefano Twardzik, Fonti archivistiche, «riservate» o «segrete», per la storia dell'Italia repubblicana: tra normativa e prassi, p. 681

NOTE CRITICHE
Giovanni Romeo, Il celibato del clero nell'Occidente medievale e moderno, p. 765


a. 52, 2011, 2

Elio Cerrito, Dati e studi sul divario tra Mezzogiorno e resto del paese nel lungo periodo, p. 261
Francesco Barbagallo, Il Mezzogiorno e l'Italia (1861-2011), p. 337

DOCUMENTI
Roberto Finzi, Giorgio Gilibert, Sviluppo «distorto», merci di lusso, salario di sussistenza in uno scambio epistolare fra Renato Zangheri e Piero Sraffa (1967-1969), p. 357

OPINIONI E DIBATTITI
Chiara Maria Pulvirenti, Memorie contro. Vinti e vincitori raccontano Milazzo, p. 373
Andrea Mammone, Il British national party e l'ideologia neofascista nell'Europa contemporanea, p. 393
Elena Zapponi, La seconda vita di una madre. Le Madri di plaza de Mayo e la cultura della memoria, p. 423

RICERCHE
Manuel Vaquero Piñeiro, Agenti rurali e aziende agrarie nell'Italia centrale agli inizi del XX secolo (1900-1926), p. 447
Lorenzo Carletti, Cristiano Giometti, «San Francisco will see old masters». La fiera delle vanità del regime nel 1939, p. 465

NOTE CRITICHE
Lucio Biasiori, Per una storia sociale del suicidio nell'Italia moderna, p. 491

Libri ricevuti, p. 509


a. 52, 2011, 1

Francesco Barbagallo, Nazione, Stato, Costituzione in Italia dall'Unità alla Repubblica, p. 5

DOCUMENTI
Palmiro Togliatti, La situazione economica e politica del regime fascista. Un inedito del 1938, a cura di Francesco M. Biscione, p. 19

OPINIONI E DIBATTITI
Aldo Mazzacane, Il diritto fascista e la persecuzione degli ebrei, p. 93
Massimo Congiu, Gli appunti di Imre Nagy a Snagov (1956-1957), p. 127
Nicola Tranfaglia, Crisi della Repubblica e ascesa del capo carismatico, p. 155

RICERCHE
Juan Ignacio Ruiz de la Peña Solar, Le ville nuove del Nord della Corona di Castiglia (secoli XII-XIV), p. 163
Mario Gaglione, La cattedrale e la città. Monarchia, episcopato, comunità cittadina nella Napoli angioina, p. 195
Valentina Costantini, Siena 1318: la congiura di «carnaioli», notai e magnati contro il governo dei Nove, p. 229

[Elenco riviste][Periodicals list][Liste revues] vai agli indici degli anni precedenti / previous document / document precédént
© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica "F. Datini "