Scrineum Rivista

Firenze, University Press
Annuale
ISSN on-line: 1827-6946
ISSN print: 1824-2545
Rivista on line all'indirizzo web:
http://www.fupress.net/index.php/scrineum

consistenza fascicoli digitali: 1, 2003-
[ 2020-2003 ]

copertina della rivista


Scarica il fascicolo completo

Luigi Tufano, L’epitaffio della tomba di Malizia Carafa († 1438) tra modelli culturali, propaganda politica e celebrazione familiare, p. 1
Elisabetta Caldelli, Sull’iscrizione di Adriano I, p. 49
Pamela Galeazzi, Scrittura e interpunzione nelle chartae del Regnum Italiae: il caso veronese (secc. IX-X), p. 93
Francesca Magnoni, I notai della chiesa bergamasca tra fine Duecento e seconda metà del Trecento, p. 123
Paolo Buffo, Il breve recordationis nella documentazione valdostana dei secoli XII e XIII, p. 197


Maria Elisabetta Vendemia, La documentazione arcivescovile di Capua (979-1434). Modelli, formule e ambiti di produzione, p. 1
Antonino Mastruzzo, Maria Cristina Rossi, Le più antiche fondazioni di canoniche regolari a Pisa tra XI e XII secolo: vicende storiche e rappresentazione documentaria, p. 71
Gianmarco De Angelis, Scriversi di storia e di diplomatica comunali. Le lettere di Pietro Torelli e di Cesare Manaresi ad Angelo Mazzi, p. 125


Paola Massa, Vivere «secundum Langnobardorum legem» ad Ariano Irpino tra X e XII secolo, p. 1
Sara Bischetti, Il codice Sessoriano 2, p. 125
Manila Soffici, Un notaio nella Firenze del primo Trecento. Il caso di ser Matteo di Biliotto tra professione privata, corporazioni cittadine, politica e diplomazia, p. 157
Paolo Buffo, Prassi documentarie e gestione delle finanze nei comuni del principato di Savoia-Acaia (Moncalieri, Pinerolo, Torino, fine secolo XIII-prima metà secolo XIV), p. 217


Marilena Maniaci, Ricette e canoni di impaginazione del libro medievale. Nuove osservazioni e verifiche, p. 1
Gionata Brusa, Gli omeliari della Biblioteca Capitolare di Vercelli, p. 49
Marino Zabbia, L'investitura notarile e la validità degli instrumenta alle soglie del Duecento. Il caso del notaio Domenico da Pirano, p. 191
Cristina Carbonetti Vendittelli, «Duas cartas unius tenoris per alphabetum divisas scripsi». Contributo a una geografia delle pratiche documentarie nell'Italia dei secoli XII e XIII, p. 215
Massimo Scandola, «Dell'officio della scrittora». Fra fides e custodia: 'monache scrivane' e notai a Verona nei secoli XVII e XVIII, p. 259


Paola Massa, Documenti, formule e persone nelle carte di Avellino (X-XII secolo)
Andrea Puglia, L’inspectio di un anonimo investigatore pisano nella prima metà del secolo XII
Roberta Casavecchia, I codici Casin. 98 e 99: la tradizione omiletica a Montecassino all’epoca dell’abate Desiderio
Luca Pieralli, L’epiteto oikoumenikos nelle firme nominali di ratifica dei patriarchi di Costantinopoli
Laura Albiero, Inventio sancti Stephani protomartiris. Note in margine all'ufficio
Gionata Brusa, Un ufficio inedito per s. Anna
Stefania Vitale, Una Messa ‘propria’ per i santi Faustino e Giovita: il ms. alpha del Museo Diocesano di Arte Sacra a Brescia
Laura Pani, «Propriis manibus ipse transcripsit». Il manoscritto London, British Library, Harley 5383


Attilio Stella, Per una integrazione del Codice diplomatico padovano. Documenti dal Fondo Veneto I dell'Archivio Segreto Vaticano (1166-1183)
Gemma Guerrini Ferri, Il Liber monialium ed il Libro de l'antiquità di suor Orsola Formicini. Le Clarisse e la storia del venerabile monastero romano dei Santi Cosma e Damiano in Mica Aurea detto di San Cosimato in Trastevere (Biblioteca Nazionale Centrale, Roma, mss. Varia 5 e Varia 6)
Laura Albiero, Le trappole della codifica. Osservazioni intorno ai sistemi di descrizione dei tipi di rigatura Maria Cristina Piva, Timothy Salemme, Le carte del monastero di S. Maria di Chiaravalle milanese. Additiones documentarie (secolo XII)
Daniel Gozalbo Gimeno, Armando Petrucci en España. A propósito de un nuevo "libro misceláneo"


Renzo Iacobucci, Un nome per il copista del più antico frammento della Divina Commedia: Andrea Lancia
Gemma Guerrini Ferri, Fatti e misfatti su un manoscritto dei Trionfi (New York, Morgan Library, ms. M. 427)


L’Atlante della diplomatica comunale in rete. Questioni e prospettive. Atti del Seminario conclusivo del Progetto di rilevante interesse nazionale 2006-2008: “Culture politiche e pratiche documentarie nell’Italia comunale e signorile (secoli XII-XIV)”, Genova, 18-19 settembre 2009

Gianmarco De Angelis, Per un “Atlante della documentazione comunale”. Presentazione del progetto on line
Piero Gualtieri, Andrea Zorzi, Pratiche politiche, scritture documentarie e costruzione identitaria della comunità cittadina. L’esempio di Firenze in età comunale (secoli XII-XIV)
Antonella Rovere, Processi documentari e istituzioni comunali in area ligure e provenzale
Antonio Olivieri, Strategie istituzionali e mediazioni notarili nella documentazione dei comuni subalpini. Percorsi di ricerca
Gian Maria Varanini, Dal documento comunale al documento signorile: esempi scaligeri e bonacolsiani (titolo provvisorio)
Paola Guglielmotti, Diplomatica on-line: recensione del sito Thélème. Techniques pour l'Historien en Ligne: Études, Manuels, Exercices (École Nationale des Chartes)
Gian Maria Varanini, L'insegnamento della Diplomatica nelle università italiane del Novecento: appunti
Michele Ansani, L’insegnamento della Diplomatica nell'attuale assetto universitario
Antonella Ghignoli, Esportazioni della diplomatica? La diplomatica contemporanea fra insegnamento e ricerca

Resoconti, recensioni, schede


SAGGI
Cristina Mantegna, Notai e scrittura a Piacenza: a proposito di notizie dorsali e imbreviature
Fabio Bargigia, Gianmarco De Angelis, Scrivere in guerra. I notai negli eserciti dell'Italia comunale (secoli XII-XIV)
Mattia Voltaggio, Le più antiche carte della chiesa e ospedale di S. Giacomo de Redere di Amelia (1145-1199)
Rita Pezzola, " Item canevarius habet " . Un quaternus chartarum duecentesco del comune di Bormio (1237-1287)

Resoconti, recensioni, schede


SAGGI
Gianmarco De Angelis, Aganone vescovo e la scrittura carolina a Bergamo alla metà del IX secolo: dinamiche ed eredità di un'innovazione culturale
Antonella Ghignoli, Repromissionis pagina. Pratiche di documentazione a Pisa nel secolo XI
Michele Ansani, Appunti sui brevia di XI e XII secolo
Patrizia Merati, Il Rigestum comunis Albe: la struttura di un liber iurium dal progetto originario alla fisionomia attuale

Resoconti, recensioni, schede


SAGGI
Giorgio Costamagna, Il preumanesimo di Rolandino
Valeria Leoni, " Privilegia episcopii Cremonensis " . Il cartulario vescovile di Cremona e il vescovo Sicardo (1185-1215)
Martina Pantarotto, La scrittura delle carte bresciane del secolo XII

Resoconti, recensioni, schede


SAGGI
Francesca Santoni, Fra lex e pugna: il placito di Garfagnolo (1098)
Corinna Mezzetti, Carte processuali dell'archivio di Pomposa. Un 'dossier' della metà del XII secolo
Martina Cameli, Notai vescovili, notai chierici, notai con duplice nomina nella chiesa ascolana del XIII secolo
Isabella Lazzarini, Materiali per una didattica delle scritture pubbliche di cancelleria nell'Italia del Quattrocento

Resoconti, recensioni, schede
Ricerche in corso


SAGGI
Giovanna Nicolaj, Lineamenti di diplomatica generale (vengono qui presentati come saggio autonomo i primi due capitoli di un manuale in corso di elaborazione).
Barbara Bombi, Due inediti rotoli pergamenacei. L'Ordine Teutonico e la sua organizzazione archivistica al principio del XIV secolo.
Antonio Olivieri, Le costituzioni di Gerardo da Sesso: gli statuti sinodali novaresi e i decreti emanati in qualità di legato apostolico.
Michele Ansani, Diplomatica e nuove tecnologie. La tradizione disciplinare tra innovazione e nemesi digitale.

Resoconti e recensioni

[Elenco riviste][Periodicals list][Liste revues]
© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica " F. Datini "