Atti e Memorie della SocietÓ Dalmata di Storia Patria

Venezia, Società Dalmata di Storia Patria
Periodicità irregolare
ISSN: 0393-5566
Conservata in: Prato, Archivio Storico Diocesano (Fondo Società Pratese di Storia Patria) - Coll.: R. 75
Consistenza: v. XVII, 1989-
Lacune: v. XXXII, 2005;

[ 2020-2011 ] [ 2010-2001 ] [ 2000-1989]

copertina della rivista


v. XXIX, 2000

ALESSANDRO DUDAN, LA DALMAZIA NELL'ARTE ITALIANA: VENTI SECOLI DI CIVILTA'
(Volume II) – Dall'anno 1450 ai nostri giorni

Franco Luxardo, Note all'appendice bibliografica, pag. V
Aldo Raimondi, Una collaborazione vincente, p. VII
Giovanni Radossi, Duemila anni di storia dell'arte dalmata, p. XI

Alessandro Dudan, LA DALMAZIA NELL'ARTE ITALIANA, VENTI SECOLI DI CIVILTÀ
Ristampa anastatica
Cap. III, Il Rinascimento (continuazione), p. 209
Cap. IV, Il Barocco. L'Architettura militare. La Pittura. La Miniatura. Incisioni e arti grafiche. Arte neoclassica e moderna (XVII-XIX sec.), p. 338
Conclusione, p. 462
Cenno di Bibliografia Ragionata: Sulla Dalmazia nella storia e nella civiltà con speciale riguardo alle belle arti, p. 464

Indici analitici del libro, p. 517
Tavole, p. 549
Appendice Bibliografica1901-2000, p. XVII
Luigi Tomaz, Tavole Comparative, p. XCV


v. XXVIII, 1999

MEMORIE
Nicolò Luxardo De Franchi, Affacciandosi al Terzo Millennio, p. 3
Roberto Cessi, Venezia e i Croati, p. 7
Giuseppe Praga, La Chiesa di Roma e i Croati, p. 73
Ernesto Sestan, La conquista veneziana della Dalmazia, p. 117
Federico Seneca, La penetrazione veneziana in Dalmazia, p. 149

Addenda, p. 165

Francesco Barra, Le saline delle Isole Ionie durante il dominio di Venezia (1386-1797), p. 167
Haidi Mladineo, Osservazioni sulla produzione e sullo studio dei sarcofagi tardoantichi di Salona alla luce dei nuovi ritrovamenti, p. 191
In quale anno si svolse la vittoriosa spedizione del Doge Pietro Il Orseolo in Dalmazia?, p. 213


v. XXVII, 1998

ALESSANDRO DUDAN, LA DALMAZIA NELL'ARTE ITALIANA: VENTI SECOLI DI CIVILTA'
(Volume I) – Dalla Preistoria all'anno 1450

Mario Mirabella Roberti, Prefazione, p. V
Nicolò Luxardo De Franchi, Alessandro Dudan: i giorni e le opere, p. VII

Alessandro Dudan, LA DALMAZIA NELL'ARTE ITALIANA, VENTI SECOLI DI CIVILTÀ
Ristampa anastatica
Prefazione, p. V
Introduzione, p. 1
Cap I, Arte preistorica, arte romana, diocleziana e primitiva cristiana (fino al VII sec.), p. 11
Cap. II, Arte di transizione nel romanico e arte romanica (fino al XIV sec.), p. 60
Cap. III, Arte ogivale veneziana. Il Rinascimento. Artisti dalmati lo diffondono in Italia, in Francia e in Ungheria. (XIV-XVI sec.), p. 130
Indice delle Tavole del Primo volume, p. 201
Tavole, p. 209

SAGGI CRITICI
Vincenzo Fasolo, Alessandro Dudan storico dell'arte dalmata, p. XIX
Giuseppe Cuscito, L'arte e la civiltà della Dalmazia nell'opera di Alessandro Dudan, p. XXI
Bruna Del Fabbro, Caracoglia Biografia di Alessandro Dudan, p. LI

Fonti e Bibliografia, p. LVIIs


v. XXVI, 1997

CITTA' E SISTEMA ADRIATICO ALLA FINE DEL MEDIOEVO - BILANCIO DEGLI STIDI E PROSPETTIVE DI RICERCA - a cura di Pietro Ghezzo - Convegno di studi, Padova 4-5 Aprile 1997

ATTI
CittÓ e sistema adriatico alla fine del Medioevo: Bilancio degli studi e prospettive di ricerca/The cities of the Adriatic and their relationships at the end of the Middle Ages. The current state of studies and suitable areas for future research, p. V


MEMORIE
N. Luxardo de Franchi, Presentazione, p. IX
N. Luxardo de Franchi, Foreword, p. XI
M. P. Ghezzo, Prefazione del Curatore, p. XIII
M. P. Ghezzo, Preface by the editor, p. XV
G. Radossi, Ricerca storica e tutela del territorio, p. 3
G. Radossi, Historical research and national safeguarding of the territory, p. 9
J. R. Melville-Jones, Proposta per un"Archivio del Litorale Adriatico, p. 13
J. R. Melville-Jones, Proposal for the creation of an"Archive of the Adriatic Littoral", p. 19
D. Abulafia, Oriente ed Occidente: considerazioni sul commercio di Ancona nel Medioevo, p. 25
D. Abulafia, East and West: observations on the commerce of Ancona in the Middle Ages, p. 47
D. Darovec, L'Istria nel sistema di relazioni adriatiche, p. 67
D. Darovec, Istria in the system of Adriatic relationship, p. 83
A. Ducellier, Cattaro come punto di convergenza degli emigranti albanesi (secc.XIV-XV)?, p. 99
A. Ducellier, Kotor as a meeting point for Albanian emigrants in the 14th and 15th centuries?, p. 121
S. Teke, L'Ungheria e l'Adriatico all'epoca del re Sigismondo, p. 141
S. Teke, Hungary and the Adriatic at the time of King Sigismund, p. 151
N. Budak, Elites urbane in Dalmazia tra il 1350 ed il 1450, p. 161
N. Budak, Urban Úlites in Dalmatia 1350-1450, p. 181
G. Fedalto, La comunitÓ greca a Venezia, p. 201
G. Fedalto, The Greek community in Venice, p. 221


v. XXV, 1996

LUIGI TOMAZ - LE QUATTRO GIORNATE DI CHERSO 12-15 GIUGNO 1797, IN DIFESA DEL GONFALONE DI SAN MARCO E LA TENACE RESISTENZA POPOLARE DURANTE LA PRIMA DOMINAZIONE AUSTRIACA

ATTI
Albo Sociale 1996, p. XI
Scambi, p. XV
Rendiconto Finanziario 1995, p. XXI

MEMORIE
N. Luxardo de Franchi, Quarnaro Istriano o Dalmato?, p. XXV

Luigi Tomaz, Le quattro giornate di Cherso 12-15 giugno 1797, in difesa del gonfalone di San Marco e la tenace resistenza popolare durante la prima dominazione austriaca, p. 3
1 - Premesse, p. 9
2 - Il popolo fa quadrato a difesa del gonfalone, p. 35
3 - La presa di possesso ufficiale, p. 62
4 - Otto anni di ostilitÓ popolare e civica, p. 76
Appendice, p. 91
Testi, p. 173
Indici, p. 205


v. XXIV, 1995

VIRGINIO GAYDA - L'ITALIA D'OLTRE CONFINE

ATTI
Albo Sociale 1995, p. XI
Scambi, p. XIII
Rendiconto Finanziario 1995, p. XX
Tornate di studio, p. XXI


MEMORIE
Oddone Talpo, La Dalmazia, p. 3

Virginio Gayda, L'Italia d'oltre confine (Le province italiane d'Austria) con note di Oddone Talpo,(Ristampa Anastatica) p. 5
Il Governo, p. 7
Gli Italiani, p. 21
I Croati, p. 31
Il Risorgimento slavo, p. 43
Il problema italiano dell'Adriatico, p. 61
Note, p. 71


v. XXIII, 1994

ATTI
Albo Sociale 1994, p. VII
Scambi, p. XIII
Rendiconto Finanziario 1994, p. XIX
Tornate di studio, p. XXI

MEMORIE
M. Mirabella Roberti, Architettura del Quattrocento in Istria, p. 3
Z. Nizic, Pier Paolo Vergerio, il giovane apostata rinascimentale e Fulvio Tomizza, legittimista dell'istrogeocentrismo, p. 9
F. Semi, Origini e sviluppo dell'umanesimo in Istria e Dalmazia, p. 31
S. Tramontin, ReligiositÓ e riforma in Istria nel Cinquecento, p. 43
P. Tremoli, La scoperta del codice petroniano in Tra¨, p. 53
P. Schwizer, Momenti di storia bancaria: il contributo della Banca Dalmata di Sconto allo sviluppo economico delle provincie dalmate tra il 1920 e il 1943, p. 65

Addenda, p. 109
Indice Articoli contenuti nei XXIII volumi degli"Atti e Memorie della SocietÓ Dalmata di Storia Patria", p. 125
Pubblicazioni, p. 137


v. XXII, 1993

MICHELE PIETRO GHEZZO - I DALMATI ALL'UNIVERSITA' DI PADOVA DAGLI ATTI DEI GRADI ACCADEMICI 1801-1947

ATTI
Albo Sociale 1993, p. IX
Scambi, p. XIII
Rendiconti Finanziari 1992-1993, p. XVIII

MEMORIE
I DALMATI ALL'UNIVERSITA' DI PADOVA DAGLI ATTI DEI GRADI ACCADEMICI 1801-1947, p. 3
N. Luxardo de Franchi, Prefazione, p. 5
L. Rossetti, Presentazione, p. 11
M. P. Ghezzo, Introduzione, p. 15
Elenco dei manoscritti esplorati con relative sigle, p. 33
Elenco delle abbreviazioni, p. 36
I Dalmati all'UniversitÓ di Padova dagli atti dei gradi accademici 1801-1947, p. 37
Dalmati membri dell'Accademia patavina di scienze, lettere ed arti non rinvenuti nei documenti esplorati per il presente studio, p. 170
Index nominum, p. 171
Biografia, p. 215
Memorie Dalmate a Padova, p. 219
Pubblicazioni, p. 247


v. XXI, 1992

MICHELE PIETRO GHEZZO - I DALMATI ALL'UNIVERSITA' DI PADOVA DAGLI ATTI DEI GRADI ACCADEMICI 1601-1800

ATTI
Albo Sociale 1992, p. IX
Scambi, p. XIII
Rendiconti Finanziari 1989 - 1990 - 1991, p. XVIII
In memoria: EMILIO SCAPIN (1917-1992), p. XXI

MEMORIE
I DALMATI ALL'UNIVERSITA' DI PADOVA DAGLI ATTI DEI GRADI ACCADEMICI 1601-1800, p. 3
N. Luxardo de Franchi, Prefazione, p. 5
L. Rossetti, Presentazione, p. 7
M. P. Ghezzo, Introduzione, p. 13
Elenco dei manoscritti esplorati con relative sigle, p. 26
Elenco delle abbreviazioni, p. 27
Rettori dalmati dell'UniversitÓ dei giuristi e degli artisti (sec. XVII e XVIII), p. 28
Professori dalmati dell'UniversitÓ (sec. XVII e XVIII), p. 29
I Dalmati all'UniversitÓ di Padova dagli atti dei gradi accademici 1601-1800, p. 31
Dalmati il cui stemma Ŕ presente all'UniversitÓ di Padova non rinvenuti nei documenti esplorati nel presente studio, p. 159
Dalmati membri dell'Accademia patavina di scienze, lettere ed arti non rinvenuti nei documenti esplorati per il presente studio, p. 161
Index nominum, p. 163
Elenco latino dei toponimi dalmati rinvenibili nel presente lavoro con relativa onomastica italiana, p. 205
Biografia, p. 207
Pubblicazioni, p. 211


v. XX, 1991

MARKO JACOV - LE GUERRE VENETO-TURCHE DEL XVII SECOLO IN DALMAZIA

Abbreviazioni, p. XIII
Prefazione, p. 3
La Guerra di Candia (1645-1669), p. 9
La guerra di Morea (1684-1699), p. 149
Prospetto riassuntivo delle incursioni, p. 225
Prospetto riassuntivo delle emigrazioni, p. 251
Fonti, p. 271
Biografia, p. 274
Citazioni, p. 279
Indici, p. 283


v. XIX, 1991

TULLIO ERBER - STORIA DELLA DALMAZIA DAL 1797 AL 1814 - II - (1809-1814)
RISTAMPA ANASTATICA

PARTE TERZA
1. La guerra del 1809, p. 9
2. Marmont attraversa la Croazia, p. 36
3. Gli Austriaci in Dalmazia, p. 47
4. Assedio di Zara, p. 59
5. Conseguenze del 1809, p. 77
6. L'Amministrazione di Marmont, p. 86
7. Vincenzo Dandolo, p. 90

PARTE QUARTA
1. Gli Inglesi di Dalmazia (Battaglia navale di Lissa del 13 marzo 1811), p. 103
2. Gli Austriaci conquistano la Dalmazia, p. 136

PARTE QUINTA
1. Introduzione, p. 173
2. Bocche di Cattaro, p. 178
3. Ragusa, p. 191
4. Il gen. Milutinovich a Ragusa, p. 213

PARTE SESTA
1. Gli Austriaci conquistano la Bocche di Cattaro, p. 243
2. Ribellione di Ragusa, p. 258

PARTE SETTIMA
1. Amministrazione francese, p. 279

Appendice, p. 312
Programmi editi sinora dalla Direzione dell'i.r. Ginnasio superiore di Zara e titoli delle monografie in essi contenute, p. 317


v. XVIII, 1990

TULLIO ERBER - STORIA DELLA DALMAZIA DAL 1797 AL 1814 - I - (1797-1808)
RISTAMPA ANASTATICA

Avvertenza, p. I
Giulio Cervani, Uno storico da rivalutare: Tullio Erber (Verona 1854 - Zara 1909), p. III

PARTE PRIMA
1. Caduta della veneta repubblica, p. 9
2. Anarchia in Dalmazia, p. 23
3. Austriaci in Dalmazia, p. 56
4. Dominio austriaco, p. 101

PARTE SECONDA
1. I Francesi occupano la Dalmazia, p. 119
2. I Francesi occupano Ragusa, p. 131
3. Dandolo e Marmont, p. 141
4. Primi movimenti insurrezionali in Dalmazia, p. 155
5. Francesi e Russi, p. 165
6. I Russi attaccano la Dalmazia, p. 176
7. La rivoluzione del 1807, p. 185
8. Tribunale militare a Spalato, p. 230
9. La fine di Ragusa, p. 238
10. La Dalmazia dopo la pace di Tilsit, p. 245
11. Amministrazione in Dalmazia, p. 257

Note aggiunte, p. 269


v. XVII, 1989

ATTI
Albo Sociale 1989, p. 9
Scambi, p. 13
Rendiconto Finanziario 1988, p. 17
Tornate di studio, p. 19

CINQUECENTENARIO DELLA NASCITA DI MICHELE SANMICHELI:
N. Luxardo de Franchi, Saluto, p. 29
M. Mirabella Roberti, Impianti urbani organizzati nell'antichitÓ, p. 33
L. Puppi, Appunti per la rilettura critica di Michele Sanmicheli, p. 39
P. Marchesi, I forti sanmicheliani di Sant'Andrea a Venezia e San Nicol˛ a Sebenico, p. 49

MEMORIE
M.S. Cal˛ Mariani, Contributo alla storia delle relazioni artistiche tra Puglia e Dalmazia, p. 69
† S. Cella, Studi, pregiudizi e polemiche della fine del '700: i"viaggi scientifici"di A. Fortis e di L. Spallanzani in Dalmazia e Istria, p. 73
I.M. Scoppini, Un'inchiesta riservata in Dalmazia negli anni 1804-1805 e il chersino Giorgio Lemesich, p. 87


ANNOTAZIONI E COMMENTI A PAOLO DI PAOLO, CRONISTA ZARATINO DEL TRECENTO
†V. Brunelli, Il"Memoriale"di Paolo di Paolo, patrizio zaratino, p. 99
N. Luxardo de Franchi, La fine del Trecento. I Genovesi in Dalmazia e Spinarizza, p. 119
T. Tombor, Il"vampirismo"nella Dalmazia medioevale e le sue radici mitologiche, storiche ed etnografiche, p. 162

Pubblicazioni, p. 183

vai agli indici degli anni successivi / next document / document suivant [Elenco riviste][Periodicals list][Liste revues]
© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica"F. Datini"