Archivio Storico per la Sicilia Orientale

Catania, Società di Storia Patria per la Sicilia Orientale
Quadrimestrale

dal 1904 al 1935: Archivio Storico per la Sicilia Orientale [Catania, Società di Storia Patria per la Sicilia Orientale]
dal 1936 al 1947: Bollettino Storico Catanese [Catania, Deputazione di Storia Patria per la Sicilia. Sezione di Catania]
In tale veste [Archivio Storico per la Sicilia Orientale] dal 1948 in poi.

ISSN: 1122-6838
Conservata in: Prato, Archivio Storico Diocesano (Fondo Società Pratese di Storia Patria) - Coll.: R. 144
Consistenza: a. XLIV, a. I s. IV, 1948, I/II-a. XCVII, 2001, II-III
Lacune: a. XLV-XLVI, a. II-III s. IV, 1949-1950, I; a. LXV, 1969, I-III; a. XCV, 1999, I-XCVI, 2000, III; a. XCVIII, 2002, I - a. CII, 2006, III; a. CIV, 2008-a. I, 2017,1;
[ 2020-2017 ] [ 2010-1991 ] [ 1990-1981 ] [ 1980-1971 ] [ 1970-1961 ] [ 1960-1951 ] [ 1950-1948 ]

copertina della rivista


a. IV, 2020, 1

LA CERAMICA IN SICILIA DAL MEDIOEVO ALL'ETÀ MODERNA
Antonino Meo, Paola Orecchioni I consumi di ceramica invetriata da mensa a Mazara tra X e XIV secolo. Nuovi dati dallo scavo di via Tenente Gaspare Romano, p. 7
Giuseppe Cacciaguerra, Produzione e circolazione della ceramica da cucina nella Sicilia sud-orientale in età bizantina (secoli VI-IX), p. 17
Elena Pezzini, Questioni sulle produzioni ceramiche palermitane tra fine XII e XIV secolo: un confronto tra fonti scritte e dato ceramico, p. 28
Elvira D'Amico, Circolazione di ceramiche a Messina durante il Basso Medioevo. Aggiornamenti e dati di sintesi, p. 38
Angela Maria Manenti, Dati preliminari sulla ceramica dal XIlI al XVI secolo dagli scavi di Ortigia, p. 49
Salvina Fiorilla, Annamaria Sammito, Giuseppe Terranova, Il castello di Modica e le prime maioliche, p. 58
Maria Cristina Caggiani, Germana Barone, Salvina Fiorilla, Paolo Mazzoleni, Approfondimenti archeometrici su alcuni aspetti produttivi della ceramica smaltata in Sicilia, p. 67
Françoise Dejoas, Un aggiornamento sulle maioliche decorate a lustro d'importazione spagnola in Sicilia centromeridionale, p. 76
Alfio Nicotra, Valentina Del Campo, Carmela Zaira Raimondo, Olga Viga, Il "Piatto di Sicilia", p. 83
Guido Donatone, Gli stretti rapporti tra Napoli e la Sicilia e L'esportazione della maiolica partenopea da farmacia nell'isola in età aragonese, p. 93
Simona Inserra, Libri antichi, antichi rimedi: erbari e 'materia medica' tra gli incunaboli della biblioteca del Monastero dei Benedettini di Catania, p. 100
Anna Maria Iozzia, Documenti dell'Archivio di Stato di Catania per la storia dell'ars aromataria nella Sicilia orientale tra Quattrocento e Ottocento: speziali, farmaci, «burniame» e ceramisti, p. 107
Giusy Larinà, Le forme della farmacia nell'allestimento del nuovo Museo della Ceramica di Caltagirone e gli antichi corredi da spezieria tra Sicilia e Malta, p. 120
Agata Farruggio, I ritratti di uomini illustri negli albarelli siciliani cinquecenteschi, p. 131
Maria Reginella, La collezione di maioliche di Giovan Battista Giuliana. Vasi da farmacia dal XVI al XVIII, p. 138
Rosario Daidone, Architettura e decorazione nella maiolica siciliana, p. 149
Francesco Failla, Le "qua1tare" votive di Maria SS. del Ponte. Per un itinerario a1tistico, culturale e religioso a Caltagirone, p. 154
Francesca Aiello, Gli acquisti per la farmacia del Monastero dei Benedettini di Catania, p. 162
Alberto Filippo Rapisarda, Le ceramiche siciliane del Museum of the Order of St. John di Londra, p. 170
Gianluca Vecchio, «No en plata, aunque yo quisiera». Ceramiche e argenti dei Moncada tra Sicilia e Spagna nel Siglo de Oro e la questione del lusso, p. 179
Giamina Croazzo, I buccheri messicani nelle collezioni siciliane: la lettura degli inventari, p. 187
Maria Teresa Magro, Ceramiche del XVI secolo provenienti dal Convento di Santa Caterina del Rosario di Catania, p. 192

Abstracts, p. 201


a. II, 2018, 1

Marianna Figuera, Patrimonio diffuso, comunità locali. La "riscoperta": per una ipotesi di valorizzazione dell'ipogeo di Calaforno, p. 5
Margherita Belli, Tommaso Tamburino SJ. Un casuista siciliano, traduttore della Philosophiae consolatio di Boezio, p. 24
Giovanna Canciullo, La nobiltà meridionale tra resistenze ed innovazione (1812-1860), p. 39
Fabrizio La Manna, Dal Comune allo Stato. Genealogia del municipalismo crispino, p. 61
Giovanni Schininà, Le società di mutuo soccorso nel siracusano nel primo cinquantennio postunitario, p. 82
Giancarlo Poidomani, Sociabilità e associazionismo nell'area iblea. Dalle Società di Mutuo Soccorso ai Fasci dei lavoratori, p. 109
Cettina Laudani, Associazionismo e dinamiche sociali a Catania e provincia (1860-1880), p. 134

Recensioni, p. 159


a. I, 2017, 2

Giuseppe Barone, Terra e potere a Caltavuturo (XIX-XX secolo), p. 5
Alfio Signorelli, Attività scientifica e pratica professionale di un chirurgo catanese candidato al Nobel. Giuseppe Muscatello (1866-1951), p. 58
Paolo Militello, La storiografia sulla Sicilia d'età moderna tra XX e XXI secolo, p. 96
Enza Pelleriti, «Si volle rapire alla Sicilia la sua Costituzione, e la sua indipendenza». L'ultimo Parlamento del Regno di Sicilia al tempo del Congresso di Vienna (1814-1815), p. 110
Luigi Sanfilippo, L'inventario dei beni di Roberto La Rocca: un tipico appartamento monastico di un benedettino cassinese tra XVIII e XIX secolo, p. 124
Roberto Graditi, Il "Luogo Grande" della Ciachea o Ciachia. Un paradigma storico siciliano, p. 139

Recensioni, p. 175
Abstract, p. 199


a. I, 2017, 1

Giuseppe Barone, Introduzione, p. 5

RESTAURAZIONE E NUOVA POLITICA. IL CONGRESSO DI VIENNA E L'ITALIA
Pinella Di Gregorio, Alle origini di un nuovo ordine internazionale, p. 9
Aurelio Musi, Nazione napoletana e visioni dell'Europa negli anni di Vienna, p. 21
Marco Meriggi, Il destino dell'ex-regno d'Italia. Aspettative, illusioni, esiti, p. 33
Vittorio Criscuolo, La questione religiosa negli anni del congresso di Vienna, p. 44
Chiara Pulvirenti, Laboratorio mediterraneo. I progetti di Lord William Bentinck per l'Italia nell'età dei risorgimenti europei, p. 63
Giovanni Schininà, Una potenza euromediterranea? L'Austria di Metternich e il Regno delle Due Sicilie, p. 83
Giuseppe Barone, Maria Carolina regina “italiana”. Tra la perfida Albione e l'infida Francia (1 806-1814), p. 103
Sebastiano Angelo Granata, «Saprò adattarmi al tempo che vivo». Ferdinando IV e lo State building, p. 150
Alessia Facineroso, Diplomazie rampanti. I Borboni, Vienna e la geopolitica europea (1806-1815), p. 181
Rosario Battaglia, Le relazioni commerciali nella Sicilia di primo Ottocento, p. 219
Michela D'Angelo, Il Mediterraneo “inglese” 1794-1815, p. 233
Giovanna Canciullo, Circolazione di modelli e linguaggi politici tra la Sicilia e l'Europa. La rivoluzione in biblioteca, p. 252

Abstracts, p. 253

[Elenco riviste][Periodicals list][Liste revues] vai agli indici degli anni precedenti / previous document / document precédént
© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica "F. Datini"