Archeologia Medievale
Cultura materiale, insediamenti, territorio

Firenze.
Annuale
ISSN: 0390-0592
Conservata in: Prato, Istituto culturale e di documentazione Lazzerini
Consistenza: n. V (1978)-
Lacune: n. XLI, 2014; n. XIV, 1987: mancano le pp. 83-142

[ 2020-2011 ] [ 2010-2001 ] [ 2000-1996 ] [ 1995-1991 ] [ 1990-1986 ] [ 1985-1981 ] [ 1980-1978 ]

copertina della rivista

n. VII, 1980

PER UNA STORIA DELLE DIMORE RURALI
R. Comba, Cultura materiale e storia sociale nello studio delle dimore rurali, p. 9
V. Fumagalli, Strutture materiali e funzioni dell'azienda curtense. Italia del nord: sec. VIII-XII, p. 21
A.A. Settia, Tra azienda agricola e fortezza: case forti, "motte "e "tombe "nell'Italia settentrionale. Dati e problemi, p. 31
N. Coulet, La bastide provençale au bas-Moyen Age. Contribution à une histoire de l'habitat rural dispersé en Provence, p. 55
R. Bucaille, J.M. Pesez, L'habitat paysan en Bourgogne viticole du XIVe au XIXe siècle. Approche anthropologique, p. 73
J.M. Poisson, La maison paysanne dans les bourgs siciliens (XIVe-XIXe). Permanence d'un type?, p. 83
L. Chiappa Mauri, Per la storia del paesaggio agrario: tipi di dimore rurali nella Bassa Lodigiana nella prima metà del XV secolo, p. 95
G. Vindry, Corredo della casa rurale medievale dagli archivi provenzali alla luce della etnografia, p. 133
M.S. Mazzi, Arredi e masserizie della casa rurale nelle campagne fiorentine del XV secolo, p. 137
G. Pinto, Per una storia delle dimore mezzadrili nella Toscana medievale, p. 153
R. Francovich, S. Gelichi, R. Parenti, Aspetti e problemi di forme abitative minori attraverso la documentazione materiale nella Toscana medievale, p. 173
I. Ferrando Cabona, E. Crusi, Costruzioni rurali in Lunigiana: elementi tipo ed evoluzione delle strutture insediative, p. 247
P. Sereno, Una trasformazione dell'insediamento rurale in età moderna: l'origine delle dimore a "corte "in Piemonte, p. 271
L.T. Mannoni, Problemi archeologici della casa rurale alpina: l'Ossola superiore, p. 301
S. De Maestri, D. Moreno, Contributo alla storia della costruzione a secco nella Liguria rurale, p. 319
G.F. Di Pietro, Per la storia dell'architettura della dimora rurale: alcune premesse di metodo, p. 343

COMUNICAZIONI
G. Petracco Sicardi, La casa rurale nell'alto medioevo, come insediamento e come costruzione, p. 363
E. Saracco Previdi, Habitat sparso ed accentrato nell'entroterra della marchia nei secoli XI-XIV, p. 367
E. Bresc, La casa rurale nella Sicilia medievale: massaria, casale e "terra ", p. 375
F. Redi, L'abitazione rurale del territorio pisano da una fonte del 1675, p. 383
C. Bonardi, p. Chierici, L. Palmucci, Elva in alta val Maira: materiali per una storia dell'abitazione rurale tra XVIII e XIX secolo, p. 403
M. Rossi, p. Micheletta, Indagini antropologiche su Pois, alpeggio valsusino, p. 421
E. Boccaleri, Note preliminari sulle dimore rurali della valle di Carnino (Alpi Liguri), p. 429

SCAVI MEDIEVALI IN ITALIA
P.A. Gianfrotta, T.W. Potter, Tuscania 1974. Scavi sul colle S. Pietro: una prima lettura, p. 437
G. Garzella, F. Redi, Pisa. Scavo nel cortile di Palazzo Vitelli, p. 457
C. De Pompeis, Coccetta di Villa Badessa (Prov. di Pescara): indagini archeologiche di interesse postclassico, p. 461
Ph. Pergola, Lo scavo della Pieve di Cinarca in Corsica: nuove prospettive per l'archeologia medievale insulare, p. 467
Schede 1979 (a cura di Sergio Nepoti), p. 475

NOTE E DISCUSSIONI
A. Adorisio, C. Federici, Un manufatto medievale poco noto: il codice, p. 483
G. Ciampoltrini, La maiolica arcaica del medio Valdarno inferiore, p. 507
S. Cini, M. Ricci, Giocattoli ceramici di epoca medievale e postmedievale nell'Italia centrale, p. 521
A. Gardini, R. Maggi, Un ripostiglio di cuspidi di freccia nell'alta valle del Ceno (Parma), p. 55 l
I. Di Resta, Il doppio livello della chiesa longobarda di S. Giovanni in Corte e l'area palaziale capuana, p. 557
G. Pinto, Una recente pubblicazione sulle tecniche di conservazione dei grani dalla preistoria ad oggi, p. 577

Summaries, p. 579


n. VI, 1979

ARCHEOLOGIA E PIANIFICAZIONE DEI CENTRI ABITATI
Documento introduttivo, p. 9
G. Maetzke, Significato del documento archeologico nello studio e nella tutela dei centri storici, p. 15
F. Gurrieri, Architetto, archeologo, centro storico. Una collaborazione opportuna per un intervento difficile, p. 23
R. Francovich, Alcuni problemi dei rapporti pratici tra archeologia, restauro e pianifrcazione territoriale (in margine all'esperienza toscana), p. 35
A. Frova, La pianificazione e gli enti di tutela del patrimonio archeologico in Italia, p. 47
B. Rossi Doria, Strumenti di programmazione territoriale e criteri di intervento nei centri storici, p. 53
B. Toscano, Interventi e lettura diacronica dei centri storici e strumenti attuali della ricerca, p. 61
G. Rocchi, Presupposti pianificatori e tecniche diagnostiche preventive nell'archeologia urbana e territoriale, p. 69
M. Foschi, S. Venturi, L'inventario dei centri e le carte dell'insediamento storico nell'esperienza dell'Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, p. 77
H. Cleere, L'archéologie urbaine et la planification en Grande Bretagne, p. 83
M. De Bouard, Rapporti fra enti, legislazione e archeologia in Francia, p. 89
E. Guadagni, Il recupero delle tradizioni costruttive locali nel restauro del patrimonio edilizio esistente, p. 95
P. Sommella, Finalità e metodi della lettura storica in centri a continuità di vita, p. 105
A. Gardini, M. Milanese, L'archeologia urbana a Genova negli anni 1964-1978, p. 129
F. Bonora, Nota su un'archeologia dell'edilizia, p. 171
I. Ferrando Cabona, E. Crusi, Archeologia del territorio: proposta metodologica Sull'esempio dello Zignago (Zignago 2), p. 183
P. Peduto, Esperienze sui rapporti tra pianificazione e archeologia in Campania, p. 209
M. Rotili, Per il piano del centro storico di Benevento: recupero e salvaguardia degli strati medievali, p. 215
F. Redi, Contributo della particolare esperienza pisana alla discussione sull'intervento archeologico urbano, p. 233
Discussione, p. 253

SCAVI MEDIEVALI IN ITAL1A
D. Whitehouse, Le mura di S. Stefano, p. 263
D. Whitehouse, D. Michaelides, Scavi di emergenza a Otranto, p. 269
P. Donaldson, C. McClendon, D. Whitehouse, Farfa, p. 270
G. De Marinis, Un piccolo castrum altomedievale presso Pomino in Val di Sieve, p. 275
G. Wataghin Cantino, Prima campagna di scavo nella chiesa dei SS. Pietro e Andrea dell'abbazia di Novalesa. Rapporto preliminare, p. 289
Schede 1978 (a cura di Sergio Nepoti), p. 319

NOTE E DISCUSSIONI
P. Hudson, Contributo sulla documentazione dello scavo: problemi di pubblicazione e della formazione dell'archivio archeologico nell'esperienza inglese, p. 329
S. Gelichi, A proposito di una recente pubblicazione sui materiali longobardi e del periodo longobardo conservati nel museo "G. Chierici "di Reggio Emilia, p. 343
M. Bonanno, Tipi e varietà di lucerne arabo-normanne rinvenute a Palermo, p. 353
G. Ciampoltrini, Scarichi di fornace tardo medievale in Comune di Palaia (P1), p. 359
F. D'angelo, Denari bucati di Federico II di Sicilia, p. 367
P. Guarducci, Le materie prime nell'arte tintoria senese del basso medio evo, p. 371
R. Francovich, In margine alla mostra "I Longobardi e la Lombardia ", p. 387

Summaries, p. 391


n. V, 1978

Nota redazionale, p. 7
A. Melucco Vaccaro, Il restauro delle decorazioni ageminate "multiple "di Nocera Umbra e di Castel Trosino: un'occasione per un riesame metodologico, p. 9
B. Ward-Perkins, H. Blake, S. Nepoti, L. Castelletti, G. Barker, A. Wheeler, T. Mannoni, Scavi nella Torre Civica di Pavia, p. 77
I. Ferrando Cabona, A. Gardini, T. Mannoni, Zignago 1: gli insediamenti e il territorio, p. 273
R. Comba, Rappresentazioni mentali, realtà e aspetti di Cultura Materiale nella storia delle dimore rurali: le campagne del Piemonte sud-occidentale fra XII e XVI secolo, p. 375

SCAVI MEDIEVALI IN ITALIA
D. Andrews, D. Pringle, J. Cartledge, Lo scavo dell'area sud del chiostro di San Silvestro a Genova -1977, p. 415
M. Milanese, Un castello militare della Liguria orientale: Castronovo di Salino (La Spezia), p. 452
D. Whitehouse, G. Barker, La Rocca Posteriore di Gubbio. Secondo rapporto preliminare, p. 461
C. D'Angela, A proposito dei ritrovamenti "longobardi "di Trani, p. 475
Schede 1977 (a cura di Sergio Nepoti), p. 484

NOTE DISCUSSIONI
C. Wickham, Settlement problems in early medieval Italy: Lucca territory, p. 495
G. De Marinis, Esemplari di ceramica invetriata altomedievale a Lucca, p. 504
F. Cardini, Non soltanto per l'oro, p. 513
L. Tondo, Ritrovamento numismatico dal Battistero di Pistoia. Ritrovamento numismatico dalla chiesa di S. Pancrazio (Firenze). Rinvenimento numismatico da Travalle, p. 520
M. Spallanzani, Un invio di maioliche ispano:moresche a Venezia negli anni 1401-1402. Nota di storia economica, p. 529
M. Cremaschi, A. Marchesini, L'evoluzione di un tratto di pianura Padana (prov. Reggio e Parma) in rapporto agli insediamenti ed alla struttura geologica tra il XV sec. a.C. ed il sec. XI d.C., p. 542
F. Bonora, Centro ligure per la storia della Cultura Materiale: bilancio di un anno, p. 571

Summaries, p. 563

vai agli indici degli anni successivi / next document / document suivant [Elenco riviste][Periodicals list][Liste revues]
© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica "F. Datini "