Atti e Memorie

Bologna, Deputazione di Storia Patria per le Provincie di Romagna
Annuale
ISSN: 0393-7240
già: Atti e memorie della R. Deputazione di Storia Patria per le Provincie di Romagna [1882-1935]
già: Atti e memorie. Deputazione di Storia Patria per le Provincie di Romagna [1935-1943]
Conservata in: Prato, Archivio Storico Diocesano (Fondo Società Pratese di Storia Patria) - Coll.: R. 34
Consistenza: n.s. a. IX, 1957/58-

[ 2020-2011 ] [ 2011-2001 ] [ 2000-1991 ] [ 1990-1981 ] [ 1980-1971 ] [ 1970-1961 ] [ 1960-1957 ]

Copertina della rivista


n. s. a. LXVII, 2017

Ricordo di Angela Donati, p. VII
Organico della Deputazione al 31 dicembre 2017, p. XI

Paola Foschi, Il più antico documento che riguarda i conti di Panico e la chiesa della Santissima Trinità di Savigno, p. 1
Renzo Zagnoni, Possessi in territorio bolognese del Monastero Vallombrosano di San Pietro di Moscheta, p. 37
Francesco Migliazzo, L'egemonia angioina in Italia. Il caso di Bologna nell'età di Carlo I, p. 69
Leardo Mascanzoni, La Romagna e Bologna nella Cronica di Anonimo Romano, p. 119
Andrea Dari, Il testamento di Federico Manfredi, vescovo di Faenza, p. 151
Xavier Espluga, Per gli anni bolognesi di Felice Feliciano, p. 181
Domenico Cerami, La famiglia Giusti di Bologna: notai, canonici e un pittore (secc. XVI-XIX), p. 219
Jacopo Benincampi, Giuseppe Achilli, architetto dell'ultimo ancien régime. Il palazzo “Priorale e Magistrale” di Sant'Arcangelo di Romagna, p. 245

GIOVANNI PASCOLI: IL PONTE DELL'APOSA TRA STORIA E POESIA
Francisco Giordano, Appunti sulla via panoramica e Giovanni Pascoli, p. 283
Giorgio Marcon, Dal Diario autunnale di Giovanni Pascoli: i tre tempi de Il ponte sull'Aposa, p. 303
Giovanna Montevecchi, La “Mariola” ritrovata. Una testa marmorea Capite Velato da Ravenna, p. 321
Diana Tura, Giorgio Tamba, L'inventario-guida dell'Archivio Generale Arcivescovile di Bologna. Spunti e riflessioni, p. 347


n. s. a. LXVI, 2016

Organico a1 31.12.2016, p. VII

ERMANNO LOEVINSON: UN ARCHIVISTA VITTIMA DELLA SHOAH
Massimo Castoldi, Un ringraziamento e un auspicio, p. 3
Giorgio Marcon, Ermanno Loevinson: un archivista vittima della Shoah, p. 7
Massimo Giansante, L'archivistica di Ermanno Loevinson fra teoria e pratica, p. 25
Serena Dainotto, La biblioteca di Ermanno Loevinson nell'Archivio di Stato di Roma., p. 37

ATTI
Mauro Bovoli, Toponimi numerali in Romagna tra antichità e medioevo, p. 75
Mario Fanti, Santo Stefano detto Hierusalem: una città o una Santa? Riflessioni su un ennesimo enigma stefaniano bolognese, p. 105
Paola Foschi, Nuove considerazioni sulla rocca imperiale di Bologna, p. 121
Armando Antonelli, Vincenzo Cassì, Documenti non bolognesi prodotti a Bologna alla luce delle riflessioni linguistiche proposte da Dante nel De vulgari eloquentia a proposito del volgare bolognese, p. 175
Giovanna Morelli, L'istituzione dei Libri mernorialium per la tutela giuridica dei diritti dei privati, p. 223
Giorgio Tamba, Regime del popolo e signoria viscontea. Note d'archivio (1394-1403), p. 269
Pier Luigi Perazzini, Narrazione vendica e documentata delle vicende del “Casino di Messer Annibale Bentivoglio” dalle origini ai giorni nostri, p. 307
Anna Maria Matteucci, Le ville di delizia dei Bentivoglio a Bologna, p. 333
Silvia Medde, Le decorazioni di Palazzo Zaniboni poi Centurioni, in via Belle Arti a Bologna. Una breve descrizione, p. 369


n. s. a. LXV, 2015

Organico della Deputazione al 31 dicembre 2015, p. VII

Giorgio Tamba, Il Collegio dei Procuratori di Bologna. Aspirazioni e realtà (secoli XIII-XVI), p. 1
Patrizia Tabaroni, Il bellum mutinense del 43 a.C. Storia e tradizione, p. 49
Mario Fanti, L'origine bolognese di Giovanna d'Arco. Storia di una fandonia ricorrente, p. 75
Chiara Arrighetti, La vocazione veneziana per la grafica tedesca: distillazioni dflreriane in alcune opere di Francesco Zaganelli, p. 135
Giovanni Paltrinieri, L'orologio-lucerna di fine Cinquecento del Museo Medievale di Bologna, p. 167
Giorgio Galeazzi, Le opere di Giacomo De Maria (1760-1838) alla luce della corrispondenza medita trovata. Il periodo napoleonico, p. 185


n. s. a. LXIV, 2014

Organico della Deputazione, p. VII

Rolando Dondarini, Gli Statuti "Antimagnatizi" del Comune di Bologna del 1288 alla luce delle recenti ricerche, p. 1
Massimo Giansante, Boccaccio, la peste e Bologna. Un ricordo di Shona Kelly Wray (1963-20 12), p. 43
Shona Kelly Wray, Boccaccio e i Dottori: medicina e compassione di fronte alla peste, p. 65
Francesca Panzavolta, Il castello di Piumazzo: storia ed evoluzione costruttiva tra notizie storiche ed evidenze strutturali, p. 105
Paola Foschi, Considerazioni sul necrologio di Santa Cristina della Fondazza per la storia di Bologna nel Medioevo, p. 143
Mario Fanti, I "Funerali della Vergine"di Alfonso Lombardi nell'oratorio di S. Maria della Vita, p. 269
Rosaria Giusco Grassilli, Il figlio del pittore Lorenzo Pasinelli e gli altri proprietari di una villa di Jola (FINE SEICENTO-DUEMILA), p. 295


n. s. a. LXIII, 2013

Organico della Deputazione p. VIII

CARDUCCI E PASCOLI DI FRONTE AL SOCIALISMO
Massimo Giansante, Il maestro e l'allievo: Carducci e Pascoli di fronte al socialismo, p. 3
Marco Veglia, Enotrio Romano e la cultura universitario a Bologna. Tra Comune e Ateneo, p. 11
Giorgio Marcon, Il mito di Prometeo e i suoi travestimenti tra Pascoli e Carducci, p. 31
Maria Concetta Napoli, La costruzione di una vita "pubblica": il giovane Pascoli, la comunità, il territorio attraverso le carte prefettizie dell'Archivio di Stato di Bologna, p. 43
Valentina Gabusi, Il giovane Pascoli all'Archivio di Stato di Bologna, p. 49
Valentina Gabusi, Giorgio Marcon, Maria Concetta Napoli, "Un affare di Cuore", Giovanni Pascoli nella Bologna del socialismo Internazionalista. Catalogo della mostra, a cura diValentina Gabusi, Giorgio Marcon, Maria Concetta Napoli, p. 55

STUDI VARI
Augusto Vasina, Ricordo di Ovidio Capitani (1930-2012), p. 103
Renzo Zagnoni, Il Castello di Casio nel medioevo. Nuovi documenti (secoli XI-XIV), p. 123
Maria Cristina Rattighieri, Viatrix Domini: la viandante di Dio. Pellegrine alla Basilica di Santo Stefano in Bologna. Le motivazioni speciali e i riti alla replica del Santo Sepolcro, p. 189
Tommaso Duranti, Oltre la fondazione: Castel San Pietro alla fine del medioevo, p. 231
Leardo Mascanzoni, John Hawkwood, Bagnacavallo e Cotignola (anni Settanta del 1300-1381), p. 261
Bruno Fortunato, La sconosciuta Chronica di Bologna di Gian Galeazzo Galluzzi nel panorama delle testimonianze cittadine coeve, p. 285
Giorgio Galeazzi, La bella e singolare scala elicoidale del palazzo Isolani, p. 349
Francesca Del Neri, La casa di correzione di Bologna (1822-1849).Per una storia locale dei ceti subalterni, p. 377
Mauro Bovoli, «Romandiola», due decenni. Vent'anni di studio sulla Romagna nord occidentale, p. 435


n. s. a. LXII, 2011-2012

Organico della Deputazione al 31 dicembre 2012 p. VII

STUDI SU MODIGLIANA E LA VALLE DEL LAMONE
Augusto Vasina, La pieve di Santo Stefano di Modigliana e il suo territorio nelle prime testimonianze ravennati (secoli IX-X). Note di storia rurale, p. 3
Enrico Angiolini, La causa fra i conti Guidi e il Comune di Faenza per l'alta valle del Lamone (1282-1284), p. 19
Paolo Pirillo, Passaggio a Nord-Est Firenze e le vie per la Romagna (secc. XIII-XIV), p. 41
Nina Maria Liverani, Gli estimi della podesteria di Modigliana (1460-1808), p. 55
Cesarina Casanova, Come i Grigioni". Libertà e autonomie della valle del Lamone, p. 77

STUDI VARI
Andrea Gardi, Bolognesi e Romagnoli nell'amministrazione pontificia di età moderna: prime osservazioni, p. 113
Carlo De Angelis, La carta muta di Bartolomeo Bonacursi, perito settecentesco, p. 187
Stefano Crognale, Antonio Montanari meldolese: il rapporto del Senatore con il suo paese natale, p. 237
Rosaria Greco Grassilli, Il "Baglioni" di Bologna. Storia e storie di un albergo centenario, p. 267

[Elenco riviste][Periodicals list][Liste revues] vai agli indici degli anni precedenti / previous document / document precédént
© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica "F. Datini "