F. MELIS, I vini italiani nel Medioevo
con introduzione di Charles Higounet; a cura di Anna Affortunati Parrini
Firenze 1984 (esaurito)



INDICE

Riferimenti bibliografici dei saggi riprodotti, p. V

Charles Higounet, Esquisse d'une géographie des vignobles européens à la fin du Moyen âge (hommage à Federigo Melis), p. VII
Nota del curatore, p. XXI

I. IL COMMERCIO DEL VINO E DEI PRODOTTI AGRICOLI NEL MEDIOEVO

  1. Produzione e commercio dei vini italiani (con particolare riferimento alla Toscana) nei secoli XIII-XVIII, p. 3
  2. Il consumo del vino a Firenze nei decenni attorno al 1400, p. 31
  3. La grande defluenza di vino calabrese attraverso Tropea nel Tre-Quattrocento, p. 97
  4. Gli aspetti economici e mercantili dei prodotti dell'agricoltura e dei vini toscani in rapporto al loro commercio nel mondo (secoli XIV-XVI), p. 105
  5. Note sulle vicende storiche dell'olio di oliva (secoli XIV-XVI), p. 127

II. ZONE DI PRODUZIONE VINICOLA

  1. La denominazione medievale sul Chianti delle origini, p. 137
  2. Vini medievali delle colline lucchesi e della Valdinievole che ritornano alla ribalta, p. 147
  3. "Vecchi " vini del contado pistoiese (secoli XIV-XV), p. 159
  4. Il vino bianco di Montecarlo esportato in Firenze fin dal '400, p. 167

III. VINO E CIBI: UN AFFASCINANTE CONNUBIO

  1. Come bere il vino nel sistema dei cibi, p. 177

Indici

  • Nomi, p. 201
  • LocalitÓ, p. 204
  • Merci, p. 215
  • Cose notevoli, p. 220
© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica "F. Datini "
Via Ser Lapo Mazzei 37, I 59100 Prato - Tel. (39) 0574 604187; Fax 0574 604297 - P.IVA/Cod. Fisc.: 02031940972 - E mail: datini@istitutodatini.it