Studi Piemontesi

Torino, Centro di Studi Piemontesi
Semestrale
ISSN: 0392-7261
Conservata in: Prato, Archivio Storico Diocesano (Fondo Società Pratese di Storia Patria) - Coll.: R. 3
Consistenza: v. I, 1972, 2-
Lacune: a. V, 1975, 1; a. V, 1976, 1; v. XII, 1983, 1 - v. XV, 1986, 2; v. XXXV, 2006, 1;
[ 2030-2021 ] [ 2020-2011 ] [ 2010-2001 ] [ 2000-1991 ] [ 1990-1981 ] [ 1980-1972 ]

Copertine


v. L, 2021, 2

SAGGI E STUDI
Pierangelo Gentile, Cinquant'anni di Risorgimento nelle pagine di "Studi Piemontesi", p. 365
Francesco Panero, Note sull'origine dei comuni: un confronto fra "centri minori" subalpini e comunità del versante francese delle Alpi occidentali, p. 377
Gilles Bertrand, L'accueil des émigrés français en Piémont en 1792, entre volonté de faire face à l'afflux des Français et prise en compte de la diversité des cas, p. 387
Renata Allìo, La Biblioteca Civica e le biblioteche popolari nella Torino del primo Novecento, p. 403
Giada Aime, Livia Giacardi, Guido Ascoli e il ruolo della matematica nella società contemporanea. Un'inchiesta dei primi anni Cinquanta del Novecento, p. 419
Giovanni Tesio, Lo sguardo diverso: tre romanzi di tre scrittrici "piemontesi" (Latta Romano, Natalia Ginzburg, Marina Jarre) tra infanzia e invenzione, p. 431
Arabella Cifani, Franco Monetti, Giovanni Antonio Maria Panealbo "pittore in ritratti" (Torino, 26 dicembre 1742-3 febbraio 1815), p. 445
Gianluca Kannès, La luce del progresso: Il Genio di Franklin scultura di Giulio Monteverde, Premio del Ministero della Pubblica Istruzione alla seconda Esposizione Nazionale di Belle Arti (1871), p. 467
Marco Giani, Il gioco delle coincidenze. L'inizio della carriera dell'atleta torinese Lydia Bongiovanni (1914-1998) negli anni Venti e Trenta del Novecento, p. 485

NOTE
Giovanni Battista Boggione, "Le Roi Charles Albert faisait la guerre en Chevalier, nous la faisons en soldats". Carlo Felice Nicolis di Robilant tra esercito e diplomazia, p. 505
Luca Lavarino, La Stella del Mare: Carlo Alberto e Pio IX alla scoperta dell'Oceania, p. 517
Tommaso Zerbi, "Immensa, misteriosa, leggera, fantastica, degna del Dio vivente": Luigi Cibrario e la rinascita risorgimentale dell'architettura medievale, p. 523
Luca Malvicino, La trasformazione del "Giardino cinto" del Castello Reale di Govone attraverso il progetto di Giovanni Battista Delorenzi, p. 529
Mario Ogliaro, Un tenimento conteso e una cascina a corte chiusa nella piana vercellese: il Cerrone, p. 537
Giancarlo Melano, Arte e archeologia in un dipinto di Andrea Castaldi, p. 545
Roberto Martelli, Un soprano polacco a Savigliano nel 1897, p. 551
Enrica Ballarè, Gli emigranti di Fobello in Torino. Una storia che ha lasciato il segno, p. 555
Dario Pasero, Alcune proposte di aggiunte al lessico piemontese letterario. Termini usati da autori tra Sette ed Ottocento assenti nei lessici, p. 571
Livio Tonso, La formazione del sistema vocalico piemontese dall'indoeuropeo alla situazione contemporanea, p. 581
Donato D'Urso, Frammenti di storia (1940-1945). Ricordi e dimenticanze, p. 589


v. L, 2021, 1

A.G., Studi Piemontesi, p. 1
Rosanna Roccia, Pensieri per i 50 anni di "Studi Piemontesi", p. 5

SAGGI E STUDI
Rosanna Roccia, «Si l'Italie aura besoin de moi je tâcherai de faire de mon mieux ...». A conclusione dell'Epistolario di Massimo d'Azeglio: un resoconto, p. 11
Chiara Devoti, Luoghi scomparsi: la Commenda di San Giovanni Battista nell'Isola di Sant'Avventore sulla Contrada di Dora Grossa e la sua cappella nella Chiesa dei Santi Processo e Martiniano, p. 35
Laura Palmucci, Laura Aime, Ludovico Quarini a Cuneo e a San Pietro del Gallo. Progetti inediti, p. 47
Pierpaolo Merlin, Potere e Regalità dei Duchi di Savoia nella prima Età Moderna: la testimonianza degli Ambasciatori Veneti, p. 77
Enrico Genta Ternavasio , Un esempio non comune di "Rosière" in Piemonte (secolo XIX), p. 87
Mario Chiesa, L'italiano del «Gelindo» (e i suoi due autori?), p. 95
Giovanni Tesio, Primo Levi e la rima "alla riscossa", p. 117
Erika Luciano, 'Senza libertà, nessuna vita degna di tale nome': Gustavo Colonnetti e i Campi Universitari in Svizzera, p. 119

NOTE
Cristina Ruggero, I trecento anni della Biblioteca Nazionale Universitaria e il Corpus juvarrianum:un catalogo e una mostra di oltre mille disegni, p. 145
Isabelle Eve Carlotti-Davier, La réception des voyageuses britanniques à la cour de Savoie au XVIIIe siècle: un accueil au service de la diplomatie?, p. l53
Fabio Cafagna, Un dipinto di Luigi Barne (1798-1837) e le memorie di Massimo d'Azeglio. «Questo era per farmi coraggio mentre studiavo dal vero», p. 163
Roberto Antonetto, Da Superga a Piacenza sulle tracce di un dimenticato maestro di tarsia: Antonio Bonadè ( 1807-1873), p. 175
Giovanna D'Arnia, L'architetto Carlo Morra (1854-1926): dalla formazione piemontese all'attività argentina, p. 183
Federica Merlo, La collezione di autografi dei devianti ciel Museo di Antropologia criminale "Cesare Lombroso" di Torino. Trame di storie perdute, p. 193
Andrea Bosio, Il dibattito sull'uso letterario del piemontese nella Restaurazione: il Poupourì a la senevra di Enrico Bussolino (1774-1838), p. 205
Alda Rossebastiano, Elena Papa, Daniela Cacia (a cura di), Onomastica piemontese 13, p. 213
Giancarlo Melano, Radici genovesi per l'Armeria Reale di Torino, p. 221

RITRATTI E RICORDI
Giacomo Cellerino, Coriolano Malingri di Bagnolo (1790-1855). Notizie bio-bibliografiche, p. 225
Michele Rosboch, Ricordo di Gian Savino Pene Vidari (1940-2020), p. 243

DOCUMENTI E INEDITI
Georges Virlogeux, «Tanto è inutile che tu ti affanni...». Diciannove lettere di Massimo d'Azeglio a Hector Garriod, p. 249

Abstracts, p. 271
Notiziario bibliografico: recensioni e segnalazioni, p. 279
Notizie e asterischi, p. 333
Libri e periodici ricevuti, p. 345

[Elenco riviste][Periodicals list][Liste revues] vai agli indici degli anni precedenti / previous document / document precédént
© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica "F. Datini"