Lo statuto della Fondazione prevede la possibilità, da parte di cittadini, enti e aziende, di contribuire alle sue attività non solo sotto forma di sponsorizzazione, ma anche con un ruolo più attivo e continuato, che dà diritto ad una rappresentanza negli organi di gestione.
Con l'impegno a pagare una quota annuale è infatti possibile divenire soci ordinari o sostenitori della Fondazione. Il regolamento stabilisce, per ciascuna categoria di soci, la quota minima di iscrizione. Tutti i soci avranno diritto, se interessati, a ricevere le pubblicazioni della Fondazione; il loro elenco apparirà nel sito web e l'elenco dei soci sostenitori verrà anche annualmente pubblicato nel notiziario che raggiunge quasi 10.000 indirizzi in tutto il mondo.


© Istituto Internazionale di Storia Economica "F. Datini"