Offerta speciale su numerose pubblicazioni. Per verificare i prezzi promozionali consultare la cedola acquisto volumi.


svaghi e giochi vari in città
Svaghi e giochi (particolare dell'incisione "Saturnus"), in "De Sphaera" (Cod. Lat 209=alfa.X.2.14, c. 5t), sec. XV
© Biblioteca di Modena



G. NIGRO
Il tempo liberato.
Festa e svago nella città di Francesco Datini


Firenze 1994, [esaurito]
39 tavole a colori fuori testo
  • Premessa
  • XIV e XV secolo: fra varie misure del tempo
  • Tempo di lavoro e di svago
  • La città luogo della festa
  • Le feste del calendario liturgico
  • Svaghi e feste profane
  • Le feste dell'identità cittadina
  • Alcuni aspetti economici
  • L'indotto: consumi alimentari
  • L'indotto: servizi ricettivi
  • Svago e trasgressione
  • Il "luogo comune", ciè delle femmine
  • La casa ed il privato
  • Le feste familiari
  • Il "piacere obbligato"
  • Il tempo per se stessi
  • Un protagonista "invisibile": il bambino
  • La città fuori dalla città
  • Viaggi e pellegrinaggi
  • Andò a Montecatini a l'acqua salsa
    • Appendice I - Prospetti
    • Appendice II - Documenti
    • Fonti
    • Bibliografia
    • Indice dei prospetti
    • Indice dei documenti
    • Indice delle illustrazioni

© Istituto Internazionale di Storia Economica "F. Datini"