LE RIVISTE


L'emeroteca

Nella nostra biblioteca, l'emeroteca è una sezione particolarmente qualificante e destinata ad avere un significativo sviluppo. A partire dal 2001, sono stati accesi, infatti, numerosi abbonamenti.

In linea di massima, il criterio con il quale si è proceduto, soprattutto per quanto concerne le riviste estere, è stato quello di privilegiare le testate che non risultavano già presenti e disponibili sul territorio pratese e fiorentino. La nostra intenzione è infatti quella di arricchire il patrimonio culturale cui studiosi e ricercatori possono attingere, prestando una particolare attenzione alle aree di ricerca meno conosciute e consultate.

Il servizio

Alla stessa ottica di " servizio agli studiosi " risponde l'idea di mettere in linea, consentendone la consultazione a distanza, gli indici delle riviste di storia economica e sociale presenti in alcune biblioteche di area pratese e fiorentina.

Oltre alla biblioteca della Fondazione, il lavoro di indicizzazione investe, per adesso, l' "Istituto culturale e di documentazione Lazzerini" di Prato, l'Archivio di Stato di Prato, la Biblioteca della Facoltà di Economia dell'Università di Firenze, la Biblioteca dell'Archivio Storico Diocesano, che conserva le testate prodotte dalle Società di Storia Patria.

Nell'elenco, non ancora completo, è già possibile vedere quali sono le testate su cui abbiamo iniziato ad operare. Abbiamo deciso di procedere per gradi, mettendo a disposizione gli indici " in progress " : il sito è dunque continuamente integrato e arricchito con nuovi indici, e costantemente aggiornato con le nuove uscite.


Modalità di accesso al servizio

Il servizio comprende un motore di ricerca che consente, attraverso il nome dell'autore o un termine contenuto nel titolo, di accelerare l'indagine bibliografica.

Dall'aprile 2002, il servizio si arricchisce di una ulteriore opportunità. L'Istituto ha attivato un rapporto di collaborazione con un analogo servizio: " Magazine Stacks ", realizzato dalla Stadt- und Universitäts-bibliothek Frankfurt e curato da Stuart Jenks e Dieter Rübsamen, che dal 1997 offre indici di periodici, prevalentemente di lingua inglese e tedesca.

Il lavoro del Datini si concentrerà dunque sui periodici specializzati più legati alla storia economica e sociale e sulle riviste dell'area mediterranea e dell'Europa orientale, mentre " Magazine Stacks " proseguirà lo spoglio delle riviste in lingua inglese e tedesca.
Partendo dal server dei due Istituti, è ora possibile consultare entrambi gli archivi.
Chi voglia invece accedere direttamente al servizio " Magazine Stacks " dovrà visitare il seguente link: http://www.fordham.edu/mvst/magazinestacks/

Gli indici curati dalla Fondazione " Istituto F. Datini "
Chi voglia accedere all'elenco dei periodici contenuti nelle biblioteche pratesi e fiorentine, dovrà cliccare sull'iniziale della rivista d'interesse e quindi ai rispettivi indici.



Iniziativa realizzata grazie al contributo di:
Ministero per i Beni Culturali
Fondazione Cassa di Risparmio di Prato
Provincia di Prato

© Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica " F. Datini "